Valutazione Difformità

messaggio inserito venerdì 26 gennaio 2018 da Piano

[post n° 405205]

Valutazione Difformità

Sono stato incaricato come CTU per valutare, su un immobile, eventuali difformità o abusi e se questi siano sanabili o meno.
Qui di seguito l'elenco:
- aggiunta porta a ridosso della scala comune;
- sostituzione della camera da letto con la cucina e viceversa;
- nella cantina è presente una porta verso l'esterno di dimensioni inferiori rispetto al progetto approvato (in cui era garage con accesso carrabile).

Sulla planimetria del progetto approvato della concessione edilizia non risultano tali variazioni.
:
ok, quindi la domanda qual'é?
:
Secondo voi quale procedura devo seguire?
- porte su scala comune -- cila in sanatoria
- scambio soggiorno cucina-- solo variazione catastale o anche cila? (spostamento impianti)
- porta di dimensioni ridotte che non consente l'accesso carrabile , cila o scia?
:
Riguardo la porta su scala comune mi sorge il dubbio che sia necessaria un'autorizzazione da parte degli altri condomini o dirimpettai oltre che la cila in sanatoria, scambio soggiorno cucina credo che a voler essere precisi vada la cila. Per quanto riguarda l'ultimo quesito, cosa vorresti fare? realizzare l'apertura come da progetto o sanare la porta attuale? E' variata anche la destinazione d'uso, da progetto autorimessa e adesso deposito? Che tipo di struttura hai
:
si dovrebbe poter sanare tutto con accertamento di conformità, ma per sicurezza e calcolo dei relativi importi, verificherei con i tecnici comunali.
:
Ma l'accertamento di conformità non viene applicato in caso di mancanza di SCIA?
In questo caso non sono interventi di manutenzione straordinaria che non riguardano parti strutturali dell'edificio?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.