Vincolo architettonico - info sui tempi

messaggio inserito domenica 4 febbraio 2018 da vincolo architettonico

[post n° 405555]

Vincolo architettonico - info sui tempi

Buongiorno
volevo un'informazione:
ho fatto un progetto per un elemento in marmo in una chiesa e dopo 30 giorni è stato approvato dalla soprintendenza tramite un parere favorevole.
La domanda è: ho un tempo minimo e massimo per iniziare e finire i lavori oppure possono iniziare anche dopo 2 anni? perchè per produrre questo manufatto occorrono circa 2 anni. Potreste darmi anche un riferimento normativo? grazie anticipatamente
:
2 anni... manco Michelangelo ci ha messo due anni per scolpire la pietà.. comunque l'autorizzazione dovrebbe avere validità di 5 anni.
:
ok grazie della risposta sei gentile:) ma quando inizia il montaggio devo fare qualche attestato di inizio lavori?
si 2 anni perchè non viene lavorato tutti i giorni ma ogni fine settimana - una lunga storia insomma ...
e qualche riferimento normativo me lo potresti dare? grazie
:
scusa, ma nel tuo nulla osta non ci sono scritte queste cose? la soprintendenza nostra scrive tutto alla fine del provvedimento. Come del resto, al comune lo scrivono alla fine dei provvedimenti di permesso di costruire o di autorizz.paesaggistica (quanto è valido, tempi per iniziare, ecc.ecc)
:
D.Lgs 42/04 è il riferimento normativo. Se c'è la pratica edilizia, serve l'inizio lavori e "discorso sicurezza" per impresa. se non vi è pratica edilizia, in teoria non è previsto inizio lavori per sovrintendenza, ma magari due righe che fai i lavori, puoi pure inviarle, e spesso per beni tutelati in soprintendenza fa piacere la cosa.
:
su immobile vincolato è obbligatoria la comunicazione di inizio lavori e come dice giustamente Kia, solitamente tale indicazione è riportata sul relativo Nulla Osta rilasciato dalla stessa
:
si mi hanno dato parere favorevole ma hanno solo apposto un timbro "PARERE FAVOREVOLE" ad una delle tre copie stop - solo una copia con un timbro ed hanno corretto a mano una quota che non piaveva tanto - mi rendo conto la professionalità della soprintendenza - ora cercherò il riferimento normativo gentilmente dato da dna e grazie a tutti siete gentilissimi :)
:
no scusa, fammi capire, in soprintendenza ti hanno solo restituito le tavole timbrate? mi pare impossibile. Da me ti danno quelle e un pezzo di carta con scritto tutto: numero di protocollo del n.o., le opere, l'indirizzo esatto e l'estremo di vincolo, eventuali prescrizioni e poi tutte le istruzioni sulla tempistica (validità 5 anni) e se vengono ritrovati manufatti o altro durante i lavori.
:
stai facendo confusione tra parere preventivo e nulla osta. col parere favorevole puoi presentare tutte le richieste correlate con la certezza che non ti verranno diniegate appunto perchè il progetto è già stato valutato favorevolmente
:
qui a roma il parere preventivo ha la stessa identica procedura del N.O. Unica differenza è che in donada si scrive "richiesta parere preventivo" in vece di "richiesta autorizzazione"
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.