PdC su lotto adiacente a fabbricato irregolare dello stesso proprietario

messaggio inserito sabato 10 marzo 2018 da hew

[post n° 406901]

PdC su lotto adiacente a fabbricato irregolare dello stesso proprietario

Supponiamo che in una zona agricola sono proprietario di varie particelle confinanti …per es. 5-6-7-8 e 9 ,
e sulla particella 8 possiedo un fabbricato con alcuni ampliamenti abusivi ….

Posso costruire deposito agricolo presentando progetto su un lotto costituito dalle particella 6 e7 (accorpamento necessario per raggiungere nel calcolo edificatorio la necessaria volumetria) e ignorando il resto senza quindi dover sanare gli abusi sulla p.lla 8 confinante e della stessa ditta? (...tra l’altro ci vorrebbe un condono e la sanatoria non si potrebbe fare)

Sono in Puglia e in comune mi è stato detto che devo fare sanatoria sulla 8 per poter avere P di C sul lotto delle 6 -7 perché sono dello stesso proprietario del fabbricato non urbanisticamente conforme .

In alternativa mi è stato suggerito di dare titolarità diversa fra la plla 8 e la 6-7 ….cioè dovrei intestare ad altri una delle due parti con un nuovo atto dal notaio.
Mi sembra un’assurdità ….mi è stato fatto rimando alle novità introdotte dal Regolamento Edilizio Tipo, ma non mi pare di aver trovato alcuna attinenza alla problematica!
Qualcuno saprebbe indicarmi qualcosa?!!!! ...C'è da uscire pazzi!!!!
:
Anche qui: incaricare un architetto, no?
:
Sono io che scrivo un architetto!!!
Mi scuso per non averlo specificato, ma confidavo in questa bacheca per avere un supporto visti i dubbi e le varie interpretazioni che la normativa in frenetica evoluzione ci impone...

:
ci sono tecnici su questa bacheca che dovrebbero innanzitutto capire che il nostro lavoro non è metterci noi nel guano (per di più per poca pecunia) per parare i ciapet dei committenti che hanno fatto abusi in tutta allegria. la situazione che tu enunci è molto grave, e chiedi condigli per salvare il tuo cliente smazzandoti TU problemi a non finire.
di sicuro qui nessuno si sbatterà a risponderti date le premesse
:
Ma infatti non pretendo che qualcuno "si sbatta" per rispondermi.... Cercavo solo qualcuno che avendo già affrontato un problema simile potesse quantomeno dirmi se le contestazioni sollevate siano legittime o meno e magari indirizzandomi ad un riferimento normativo. ....per carità, senza alcuno sforzo che possa essere paragonabile a quello che hai fatto, ergendoti a rappresentante della categoria, solo per muovere una critica e senza essere d'aiuto alla richiesta fatta , aderente, penso, agli scopi che questo servizio di bacheca consigli si propone
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.