Bilocale e bagno camera

messaggio inserito giovedì 22 marzo 2018 da ArchLU

[post n° 407423]

Bilocale e bagno camera

Secondo voi in un bilocale (edificio esistente ante 1975 da risistemare) è ammesso avere l'unico bagno accessibile dalla camera matrimoniale? Considerato che il regolamento edilizio recita: "deve essere previsto un servizio igienico avente accesso da corridoi, ingressi o altri vani di disimpegno, tranne gli alloggi dotati di più servizi igienici nei quali gli eccedenti possono comunicare con un altro vano che non sia la cucina, oltreché per gli alloggi con non più di due locali". Sembrerebbe equiparare il bilocale al monolocale, nel quale ovviamente il bagno comunica con l'unico locale.
:
E' possibile, ma è sempre preferibile creare un disimpegno.
:
Secondo me non è ammesso, il bagno dovrebbe avere accesso da disimpegno e non direttamente dalla camera, a meno che tu non abbia più di un bagno, così come indicato nel RE.
:
Grazie, hai qualche riferimento normativo a supporto della tua interpretazione?
:
Il regolamento sembrerebbe ammettere l'unico bagno accessibile dalla camera nel caso di alloggi con non più di due locali
:
Cioè togliendo l'inciso sarebbe: "deve essere previsto un servizio igienico avente accesso da corridoi, ingressi o altri vani di disimpegno, oltreché per gli alloggi con non più di due locali". Anche perché altrimenti si ammetterebbe l'assurdità di un monolocale con più di un bagno di cui uno comunicante con cosa?
:
Chiedo scusa, non avevo letto bene. L'obbligatorietà deriva dal RE, non c'è altro riferimento normativo. Nel tuo caso, il RE, come hai giustamente interpretato, dà la possibilità anche ai bilocali di avere il bagno con accesso diretto dalla camera.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.