CONVERSIONE FIENILE IN NUOVA ABITAZIONE: QUALI FONTI RINNOVABILI OBBLIGATORIE?

messaggio inserito mercoledì 11 aprile 2018 da IRENE

[post n° 408140]

CONVERSIONE FIENILE IN NUOVA ABITAZIONE: QUALI FONTI RINNOVABILI OBBLIGATORIE?

Ciao a tutti.
Devo fare una relazione energetica ex L.10 per ristrutturare un fienile in nuova abitazione. Attualmente il fienile non è dotato di alcun tipo di impianto. Come devo comportarmi con l'applicazione del DLGS 28/2011 relativo agli obblighi sulle FONTI RINNOVABILI? Sto attualmente seguendo un corso sulle relazioni energetiche, dove il docente ha affermato che per la normativa energetica un "NUOVO VOLUME" è da considerarsi tale anche quando chiudo un fabbricato esistente, che prima non era riscaldato ne isolato. In base a questa affermazione, io ricadrei nel caso di NUOVA COSTRUZIONE (invece che di ristrutturazione importante del D.M. requisiti minimi del 2015), e dovrei quindi realizzare anche il fotovoltaico e il solare termico per il riscaldamento. E' corretto? Sinceramente mi sembra però un po' esagerato...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.