SCIA in sostituzione a CILA per consolidamento solaio

messaggio inserito martedì 17 aprile 2018 da arcirobi

[post n° 408275]

SCIA in sostituzione a CILA per consolidamento solaio

Ciao a tutti, sono architetto con qualche anno di esperienza ma alle prime armi per quanto riguarda la libera professione e sto ristrutturando un appartamento in un immobile molto vecchio e fino ad oggi poco o niente manutenuto. I lavori consistono in realizzazione di igloo e contropareti in cartongesso poichè l'appartamento è al piano terra (muratura portante senza vespaio) e completamente invaso muffa e umidità. Andando a rimuovere i cartongessi esistenti però si è presentato un solaio in legno in condizioni disastrose, divorato da umidità, carie e insetti vari. Ora, poichè inizialmente ho presentato una semplice CILA, dovrei come minimo consolidare il solaio da sotto (si accettano consigli sulle modalità) e presentare una SCIA con conseguente blocco dei lavori per 30 giorni (e i clienti volevano tutto pronto in 1 mese). Se facessi una SCIA in sanatoria? Andrei a commettere un illecito? Non penso che la sanzione sarebbe tanto alta poichè non altero volumi ne' sagome ma apporto solo una miglioria strutturale... non ho idea di come si possa fare in queste situazioni, non mi è mai capitato!
:
Se i lavori non sono ancora stati fatti è assurdo fare una Scia in sanatoria.
I 30 giorni si riferiscono alla scia differita che è in alternativa al PdC.
Per consolidare un solaio va bene una Scia normale.
:
Come dice unfor, per la SCIA non devi aspettare 30gg, ma è immediata tanto quanto la CILA. Di per sé la CILA è un tipo di pratica che non prevede amministrativamente delle varianti, perché è una semplice dichiarazione di inizio lavori con asseverazione di un tecnico. Nella pratica, però, si parla comunque di variante a CILA per indicare che non sono stati eseguiti tutti i lavori precedentemente dichiarati e che verrà effettuata una variazione sugli stessi. In altre parole, puoi tranquillamente presentare una SCIA in variante alla CILA, indicando il rinforzo strutturale del solaio. Farlo in sanatoria non avrebbe senso, perché la sanzione costerebbe 1000€ ai tuoi clienti, e puoi tranquillamente evitarglielo.
:
guarda che secondo me è necessario anche il genio civile e non puoi qundi limitarti a passare da cila a scia
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.