Coordinamento sicurezza: Distacco manodopera

messaggio inserito venerdì 4 maggio 2018 da Giovanni

[post n° 408788]

Coordinamento sicurezza: Distacco manodopera

Buongiorno,
Attualmente in un cantiere che dirigo c'è una sola impresa che intenderà affidare a dei sub alcune lavorazioni (massetti e pavimentazione). A quel punto ho comunicato loro che per tale motivo devo provvedere alla redazione del PSC (in quanto ora con un'impresa non l'ho redatto e loro sono con un POS da me approvato). Loro mi rispondono che probabilmente procederanno con il distacco della manodopera e in virtù tale a me non cambia nulla su carta, ma ad ogni modo sarò maggiormente vigile. Qualcuno sa spiegarmi in cosa consiste questa proposta avanzatami?
Grazie
:
il distacco ok, ma a chi distaccano la manodopera? Ad altra impresa? Se è così allora serve il PSC, ma non solo; servirà anche un coordinatore per la sicurezza
:
Sei sicuro Ponteggi? Gli operai distaccati diventano a tutti gli effetti dipendenti dell'altra ditta che ne è responsabile in termini di sicurezza. Naturalmente deve esserci un contratto di distacco, devono essere aposto con la formazione e l'addestramento e non devono usare i mezzi della ditta distaccante, allora sì sarebbe un subappalto mascherato e occorrerebbe psc...
:
e io che ho detto scusa?
Distacco da ditta appaltatrice a subappaltatrice= 2 ditte in cantiere (appaltatrice + sub), quindi sicurezza.
O mi è sfuggita qualcosa?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.