accertamenti

messaggio inserito martedì 1 febbraio 2005 da Fede

Fede : [post n° 41023]

accertamenti

Che accertamenti bisogna fare quando si compra una casa per essere sicuri che sia in regola da tutti i punti di vista?
ciao a tutti!!!
alinger :
Molti aspetti li "dovrebbe" guardare il notaio ma cmq stai attento a:
1) Regolarità urbanistica (in atto devono essere indicati gli estremi autorizzativi della licenza o concessione o se l'edificio è ante 1967)
2) Nel caso di immobile costruito abusivamente controllare l'esistenza di concessione in sanatoria e il versamento degli oneri e delle oblazioni
3) Farsi rilasciare dall'amministratore del condominio una dichiarazione che non esistono pendenze o arretrati (anche se il venditore ne è responsabile se non paga lui l'amministratore potrà esigere le somme da te!!!)
4) Controllare che non vi siano ipoteche gravanti sull'immobile e qualora vi fossero (anche se inefficace in quanto relativa ad un debito estinto) invitare il venditore alla cancellazione della stessa.

Queste cose di solito le controllano i notai ma è bene vedere che quest'ultimi abbiano verificato tutto con attenzione (per lavoro frequento tantissimi notai e ti assicuro che molti sono "distratti")

Un ultimo consiglio: fai attenzione e diffida da ciò che ti dicono eventuali agenti immobiliari o mediatori vari, spesso sono veri e propri filibustieri.
saluti
manu :
a questo punto darei pure un'occhiata al catasto....
Fede :
se la piantina del catasto è fedele alla realtà, è una garanzia che non siano state fatte opere abusive oppure no?
delli :
no... il catasto non è sempre "allineato" alle pratiche edilizie

bye bye
alinger :
e inoltre c'è da dire che se lo stato di fatto non è conforme alla planimetria catastale non è detto che sia necessariamente un abuso.
Fede :
Ma questo significa che quando si presenta una variazione catastale non bisogna allegare il progetto approvato delle modifiche?!!! Mi sembra un'assurdità!
manu :
...diciamo che ora le cose sono cambiate...ecco perchè con la fine lavori si deve presentare anche il nuovo accatastamento, il problema è che tutto quello che è stato prima è un casino....
....più che altro io dicevo controlla al registo degli immobili se chi vende è il reale proprietario oppure ci sono eredità e divisioni in corso..!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.