Fine lavori e agibilità

messaggio inserito giovedì 5 luglio 2018 da agibilus

[post n° 410621]

Fine lavori e agibilità

Buongiorno,
sono alle prese con un immobile concluso 4 anni fa, ma l'architetto non ha mai fatto la fine lavori e l'agibilità. Ora questi documenti mi servono vorrei capire cosa devo fare e cosa chiedere esattamente all'architetto (in modo da metterlo alle strette per completare il lavoro).
So che in lombardia (io sono lombardo) ci sono i nuovi modelli. Li ho consultati ma non ci ho capito molto.
Se non ho capito male compilo il modello Fine Lavori e SCIA per Agibilità. Ma se dichiaro che i lavori sono stati ultimati 4 anni fa, incorro in qualche sanzione? per l'agibilità devo richiedere certificati di impianti elettrico, idraulico? serve anche qualcosa relativo alle strutture in ca?
Per favore datemi qualche dritta che non so da parte girarmi in questa giungla!!!
:
se leggi il modulo della SCIA per l'Agibilità vedrai che viene richiesto di barrare tante caselle corrispondenti ai lavori fatti. ma una parte e' di competenza del proprietario ed una seconda parte del direttore lavori o comunque di un tecnico che si prenda la responsabilità di compilare e sottoscrivere tutto quanto. servirà tutta la documentazione inerente i lavori.
ovvero se avete fatto strutture o impianti nuovi o allegato la legge 10 del termotecnico.
Mi sembra strano che l'architetto non voglia chiudere i lavori visto che e' di sua competenza.
salvo che non sia stato pagato...
detto questo, gli impiantisti ti devono avere rilasciato le certificazioni di conformità degli impianti.
Chiarisciti con il tecnico che e' meglio...
Buon lavoro
:
Buongiorno paola2,
grazie per la delucidazione. Ma secondo lei scaduta la pratica edilizia, incorro in qualche sanzione per "ritardo" nella presentazione della fine lavori ora? Prima di chiarirmi con l'architetto, vorrei essere capire meglio a cosa vado incontro.
:
Piu' passa il tempo e peggio e' perche' le normative sono in continua evoluzione quindi potrebbe ritrovarsi a dovere presentare ulteriore documentazione rispetto quanto previsto con la pratica edilizia originale.
La dichiarazione di fine lavori e di scia per l'agibilità la deve fare il proprietario ma c'e' tutta una parte di documentazione esclusivamente del DL.
il mio consiglio e' di rivolgersi al tecnico che ha seguito i lavori o ad altro tecnico che però potrà darle esclusivamente dei consigli sul da farsi, una volta valutata la documentazione esistente.
Difficilmente un altro tecnico si assumerà le responsabilità di lavori che non ha diretto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.