Planimetria catastale d'impianto

messaggio inserito venerdì 6 luglio 2018 da br1

[post n° 410644]

Planimetria catastale d'impianto

Un cliente deve vendere un appartamento e al catasto c'è ancora la planimetria catastale d'impianto, su cui sono rappresentati tutti i sub del palazzo (in tutto 4). Lui è proprietario di un solo sub. Qualcuno sa dirmi se per il notaio va bene quella o è necessario fare un aggiornamento della pianta catastale dove c'è solo il sub interessato? Se necessaria, che tipologia di variazione va fatta? Grazie
:
quindi parli dell'elaborato planimetrico?
:
No....
Elaborato planimetrico: https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/schede/fabb…
La planimetria catastale d'impianto è la planimetria catastale originaria del fabbricato e cioè la pianta, in scala, depositata al momento del primo accatastamento.
:
so cos'è la planimetria catastale d'impianto, mi sono permesso di suggerirti l'elaborato planimetrico perchè la cosa mi sembrava anomala. Probabilmento all'epoca dell'impianto il proprietario era unico e quindi ha accatastato tutto insieme.
Sicuramente il notaio avrà bisogno della planimetria relativa al solo sub interessato, la procedura non la conosco.
Una curiosità, ma il venditore da quanto è proprietario del sub in questione? Hai avuto modo di leggere quanto riportato nel rogito?
:
E' proprietario dal 1977. Il problema che ponevo è proprio questo: se il notaio chiede la planimetria con riportato il solo sub interessato che tipo di variazione va fatta? Va anche considerato che non ha subito alcuna modifica quindi la variazione catastale in teoria non dovrebbe essere necessaria.
:
Se risale al 77 allora è comprensibile. Come ti dicevo non conosco la procedura esatta, ma di una cosa sono certo: il o i sub interessati dall'unità immobiliare oggetto della compravendita devono essere estrapolati. Ma mi chiedo e mi domando: possibile che dal rogito non risulti qualche frazionamento? Gli altri sub a chi sono intestati? Hai fatto una visura storica?
:
va fatto un docfa in cui è rappresentata la pianta , e si inserisce in catasto
:
scusate faccio l'avvocato del diavolo....la planimetria di impianto è strano che abbia più sub nella stessa scheda....anche se il proprietario è lo stesso. Attenzione che non siano stati fatti frazionamenti abusivi.
@luigi placa: ....e che causale metteresti a giustificazione della procedura docfa?
:
kia,se la planimetria è del 1977 è possibilissimo, così come è possibilissimo che i frazionamenti successivi siano stati fatti alla chietichella, come si dice dalle parti nostre
:
Aggiungo che la planimetria è datata dicembre 1939.
:
Vorrei provare a fare una variazione con causale “esatta rappresentazione grafica”.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.