limiti di un parapetto "aperto"

messaggio inserito venerdì 31 agosto 2018 da elli

[post n° 411872]

limiti di un parapetto "aperto"

Devo fare un parapetto su un pianerottolo alla fine di una rampa.
La rampa ha un parapetto con doppio corrimano e un fermapiedi h.10 cm (che chiamerei parapetto "aperto" per spiegarmi).
Vorrei riproporre lo stesso parapetto sul pianerottolo finale in modo da avere una continuità di tipologia parapetto ma non sono sicura se posso farlo uguale per problemi di sicurezza.
Fino a che altezza è possibile fare quindi un parapetto "aperto"?
Grazie in anticipo.
:
ciao elli, forse questo documento può aiutarti.

www.puntosicuro.info/documenti/documenti/090914_SUVA_parapetti.pdf
:
Ciao nikosky, ti ringrazio molto! A buon rendere! :-)
:
Faccio notare però che la SUVA è Svizzera e le norme saranno diverse dalle nostre. La legge 13/89 prevede che i parapetti non siano scalabili quindi direi che il parapetto da te descritto non risponde alla normativa, parlando ovviamente di parapetti definitivi e non di quelli provvisori da cantiere.
:
chiedo scusa la legge 13/89 dice che il parapetto non deve essere attraversabile da una sfera di 10 cm, la non scalabilità è prevista dalla norma UNI 10809 e spesso è riportata nei regolamenti edilizi, in Emilia Romagna era riportata nei requisiti cogenti quando c'erano e quindi la ricordo in automatico. Direi quindi che in ogni caso un parapetto "aperto2"non è consentito
:
Grazie eli71!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.