Sanatoria con opere di adeguamento e nuovo intervento

messaggio inserito venerdì 21 settembre 2018 da Camilla

[post n° 412642]

Sanatoria con opere di adeguamento e nuovo intervento

Buonasera a tutti, e grazie in anticipo a chi saprà darmi un consiglio.

Devo presentare al Comune una istanza a sanatoria per opere eseguite in assenza di SCIA.
Alcune di tali opere non presentano la conformità con gli strumenti urbanistici vigenti, pertanto suppongo di dover presentare una sanatoria con opere di adeguamento. Sapete darmi indicazioni al riguardo? Oltre a presentare lo stato legittimato, lo stato di progetto con la situazione attuale, ed il sovrapposto, devo indicare in un quarto elaborato le opere di adeguamento? Non trovo nessun riferimento in proposito.

Allo stesso tempo, il proprietario attuale (che non è quello che ha commesso gli abusi) vorrebbe eseguire dei nuovi lavori, alcuni dei quali coincidono con le opere che sarebbero da eseguire per ripristinare la conformità agli strumenti urbanistici. Anche per questi lavori è necessaria una SCIA.
Chiedo se secondo voi è meglio (e possibile) far rientrare tutto in un'unica pratica.. ovvero nella istanza a sanatoria presentare le opere di adeguamento e anche quelle per il nuovo progetto?
Grazie mille
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.