consiglio parcella

messaggio inserito sabato 29 settembre 2018 da Veca

[post n° 413049]

consiglio parcella

ciao a tutti! chiedo il vostro aiuto...devo effettuare la ristrutturazione di un piccolo appartamento( due stanze e un bagno) i lavori che si andranno ad effettuare sono solo nuova pavimentazione tinteggiatura e impianto idraulico. Il mio compito è quello di scegliere gli arredi, pavimento , porte insomma un re-style.
La mia domanda è quanto dovrei farmi dare, sono alla prima esperienza. Grazie a chi mi risponderà
:
Se non devi supervisionare i lavori ma solo scegliere le finiture, fatti un conto spannometrico delle ore oppure cerca un listino prezzi di chi fa home staging.
:
Non è un re-style... è una ristrutturazione ordinaria, non occorre presentare documentazione, solitamente rientra tranquillamente nell'Edilizia Libera. Non so, 1000? Dipende dal tempo impiegato
:
Ti ringrazio Leonardo, si so che parliamo di edilizia libera e di conseguenza non si presenta nessuna documentazione, infatti è proprio quello che mi fa sorgere più dubbi sulla parcella, non so spiegarti è come se presentando qualcosa in comune il mio lavoro assumesse un importanza diversa. Sicuramente deriva dalla mi poca esperienza, grazie ancora.
:
Grazie proverò a fare così.
:
Descrivi dettagliamente le ore lavorate e il conteggio, poi stabilisci la parcella sulla base del tempo impiegato.
:
Io non presenterei il conteggio delle ore, sminuisce il tuo lavoro creativo ed è sindacabile...che tu debba farlo però per te stesso è indubbio!
Scrivi una proposta economica formale del tipo:
L'Architetto....iscritto l'ordine degli Architetti di Roma al numero...
e scrivi in dettaglio cosa offri, ad esempio:
- Soprallugo, rilievo e restituzione grafica dello stato di fatto
- Scelta (o suggerimento? Occhio che se l'ultima parola è del cliente rischi di perdere giornate a proporre materiali che lui non comprerà, quindi se scegli significa che fai la tua ricerca e ne scegli uno, se suggerisci o proponi usa una frase che dia un limite numerico alle tue proposte) di pavimentazione....
- Scelta dei corpi illuminanti....
- Scelta di rubinetterie...
Etc etc..
E' un intervento di ristrutturazione ordinaria, ed un restyling, l'Home Staging è concettualmente diverso!
Ovviamente non chiedere troppo poco, il lavoro sarà comunque tanto! Insomma ovviamente non si parla di centinaia ma di migliaia di euro...in bocca al lupo!
:
I tuoi suggerimenti sono preziosissimi, grazie per le dritte ne avevo bisogno!
Crepi o dai..meglio viva il lupo..
:
Giusto, crepi il cacciatore, se hai bisogno di altri consigli batti un colpo!
:
"ristrutturazione ordinaria".....magari "manutenzione ordinaria". Occhio che sembra una cavolata ma rischi di lavorare un sacco. Intanto per scegliere gli arredi devi fare un rilievo. Poi non sottovalutare il rifacimento del bagno e della cucina: sembra una cavolata ma anche per queste cose si disegna moltissimo.
E poi c'è il tempo che perderai in giro per negozi: sono giornate intere che volano.
:
Grazie lo terrò a mente!
:
D’accordo con Kia!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.