Analisi prezzi

messaggio inserito lunedì 15 ottobre 2018 da Romina

[post n° 413769]

Analisi prezzi

Buonagiorno, scusate la mia ignoranza, ma... come si fa un'analisi prezzi?
Non ne ho mai fatte...
Devo prendere le voci di capitolato dei materiali che uso? A che cosa mi servono? Come le uso?
:
la norma di riferimento è l'art. 32 del dpr 207/2010 riporta tutte le informazioni necessarie e utili per stabilire i nuovi prezzi che la stazione appaltante dovrà approvare.
l'analisi dei prezzi si fa per quelle lavorazioni che non trovi nel prezziario regionale. in ordine andrei prima a verificare il prezziario di riferimento, poi altri prezziari di altre regioni ed infine il prezziario della DEI. se non lo trovi o non trovi costi assimilabili fai il nuovo prezzo.

leggi anche questa breve spiegazione
http://biblus.acca.it/focus/analisi-prezzi/
:
Anche io sono alle prese con un computo complicato ... rilancio la domanda con questa nota: per un lavoro pubblico è possibile utilizzare diversi prezziari? oppure devo usarne solo uno e poi integrare con analisi dei prezzi?
:
davide, articolo 32 comma 1 del dpr 207/2010:
Il computo metrico estimativo viene redatto applicando alle quantità delle lavorazioni i prezzi unitari riportati nell'elaborato elenco dei prezzi unitari. Tali prezzi sono dedotti dai vigenti prezzari della stazione appaltante nel rispetto di quanto disposto dall'articolo 133, comma 8, del codice, o, in mancanza della corrispondente voce nei prezzari, dai listini ufficiali vigenti nell'area interessata.

poi si passa al comma 2:
Per eventuali voci mancanti il relativo prezzo viene determinato mediante analisi:
:
L'analisi prezzi andrebbe fatta, e metto il condizionale, facendo indagini di mercato, e quindi rivolgendosi a più professionisti di un determinato settore.
:
Grazie nikosky
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.