In merito al DIRETTORE e RESPONSABILE tecnico

messaggio inserito martedì 27 novembre 2018 da Achille

[post n° 415331]

In merito al DIRETTORE e RESPONSABILE tecnico

Allora, in riferimento alla domanda precedente N° 415318, mi è stato chiesto ri ricoprire la carica di DIRETTORE TECNICO.
Non avendo grossa una esperienza (sono laureato e abilitato da 1 anno) mi è sorto un dubbio, come giustamente mi hanno fatto notare altri:
questi qui son passati dal direttore tecnico alle famose "letterine" (così come indicate nel DM 37/2008) che solo uno laureato (in questo caso architetto) può farti avere; inoltre mi parlavano della iscrizione alla camera di commercio (in questo caso vale solo per il resp. tecnico?)
Inoltre senza il responsabile la ditta non può esercitare l'attività interessata (giusto?)

Quindi, alla fine, non sono stati onesti: mi hanno parlato di ricoprire il ruolo di direttore tecnico, quando poi, anche per necessità di firma e timbro, le mansioni sono differenti e, quindi, responsabile tecnico...

Il mio ragionamento è sbagliato?

scusate per il doppio post
:
se loro per primi non sanno la differenza tra direttore tecnico e responsabile tecnico.....
in soldoni, il direttore tecnico di solito serve alle imprese che partecipano a gare pubbliche, in particolare (ma non solo) gli architetti servono a quelle imprese edili che partecipano per gare in OG2 e magari non hanno una figura adatta in azienda; per cui pagano qualcuno che gli metta la firma nei documenti e si prenda un bel po' di responsabilità penali, come il titolare. Per capirne un po' di più leggiti la normativa in merito ai contratti pubblici (DL 50/2016 ecc).
Il responsabile tecnico invece serve principalmente alle ditte di impianti perchè certifichi, appunto, gli impianti; qui c'è un po' da discutere, perchè non è chiaro se un responsabile tecnico può fare altre attività in modo continuativo (che implica, per esempio, che uno non può fare la libera professione e contemporaneamente essere il responsabile tecnico di un'azienda). Ci sono stati altri numerosi post in merito e la cosa ancora non è definita.

Questo detto proprio in soldoni, ti consiglio di leggere un po' di normative perchè c'è tantissimo in rete sull'argomento e in un solo post non ne usciamo....
:
Grazie fulser, ora mi guarderò quello che mi hai segnalato. La ditta non credo che non sappia la differenza, ma penso solo che vogliono fare i furbi..almeno questo spero, altrimenti è grave
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.