CTU per la Valutazione di un Magazzino con Apertura Abusiva

messaggio inserito sabato 15 dicembre 2018 da Salvo82

[post n° 415975]

CTU per la Valutazione di un Magazzino con Apertura Abusiva

Salve,
sto eseguendo una CTU per il Tribunale dove mi trovo a dovere valutare un magazzino con una apertura (porta abusiva) che consente l'accesso ad uno scannafosso/intercapedine condominiale non presente nel progetto.
Personalmente ritengo che l'apertura nel maschio murario debba essere ripristinata e non sanata.
Cosa ne pensate?
Eventualmente, posso applicare la sanzione minima di 516,00 euro ??
A riguardo quale richiamo normativo del TUE posso citare nella CTU ???
Il magazzino oggetto della perizia si trova a Cosenza.
La ringrazio per l'attenzione.
Cordialmente
Salvatore
:
Beh ma quello scannafosso/intercapedine abusivo invece cosa ne fa? E' nel suo mappale/subalterno? Vi sono altri accessi oltre a quella porta?
:
Lo scannafosso non risulta in progetto in quanto prima della realizzazione dell'apertura abusiva era difficile da rilevare.
Si tratta di un fabbricato costruito prima del 1942.
Ad ogni modo lo scannafosso non viene utilizzato ne dal proletario nel dal condominio.
Ultra all'apertura abusiva è presente un altro accesso come da progetto.
:
scusa, ma devi fare una stima?
:
Si, devo fare una valutazione del magazzino per una chi.
:
allora devi solo stimare l'immobile e detrarne i costi per il ripristino di quanto autorizzato, punto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.