muratori del mio vicino a casa mia

messaggio inserito domenica 16 dicembre 2018 da andrea

[post n° 415977]

muratori del mio vicino a casa mia

salve, la mia domande e: il mio vicino deve entrare nel cortile di casa mia per sistemate il suo tetto(lavoro di due ,tre giorni) se il muratore scivola e cade dentro casa mia,si fa male, devo io nelle grane ,come mi posso tutelare, devo chiederli tutti i permessi,attrezzature di sicurezza o altra documentazione?? grazie
:
Buongiorno, io opterei per una scrittura tra le parti che poi andrei a protocollare in comune, ove si evince che lei permette il transito gratuito all'impresa pinco pallino per svolgere i lavori di.....con permesso di costruire n°....rilasciato il..... Premesso quanto sopra, lei (pinco pallino) non si assume alcuna responsabilità a danni o cose durante la fase di cantiere. Lo faccia firmare a: committente (suo vicino), rappresentate impresa edile, direttore lavori e responsabile della sicurezza.
:
No, è il committente che deve fare la verifica ITP e che ha il potere di spesa con il quale decide l'impresa con tutti gli annessi.
Tu devi però se a conoscenza per quanto attiene la tua proprietà, fornire allo stesso soggetto informazioni dettagliate sui rischi specifici esistenti nell'ambiente di lavoro di tua proprietà, meglio se in maniera scritta. anche via mail.
Al più fatti fare un foglio nel quale dichiari che sei esclusivamente proprietario del fondo di passaggio ma non del luogo di lavoro ne committente dei lavori stessi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.