Scia in sanatoria

messaggio inserito martedì 12 marzo 2019 da rocco8686

[post n° 419030]

Scia in sanatoria

Buongiorno a tutti, mi sono imbattendo in una scia in sanatoria per un edificio residenziale su un livello. Sono stati abbattuti tutti i tramezzi e realizzati dei nuovi per una nuova disposizione interna e sono state modificato 5 aperture (da balconi a finestre e viceversa). La struttura è in muratura.
Il committente ha bisogno di sistemare il tutto per avere un mutuo.
Naturalmente la pratica sarà poi presentata al genio civile per queste cerchiature.
Il problema è che il lavori sono già completati. Poi col collaudo eventuale come funziona?
E poi presentando la scia in sanatoria posso già fare il docfa per la nuova planimetria catastale prima di passare per il genio civile?
Datemi qualche consiglio
Grazie
Rocco
:
Credo che la scia in sanatoria per le opere che descrivi non sia più possibile presentarla, attendi anche gli altri per altri riscontri ma sono certo al 99% che il titolo corretto sia un PDC a sanatoria con tutto quello che ne consegue.
La sanatoria strutturale è materia complessa, lascio la palla ad altri, sottolineando però che raramente è una via percorribile/conveniente.

Il docfa lo puoi redigere contestualmente ai tempi ed al rilascio del pdc, non è che presenti la pratica ed accatasti lo stato di fatto ovviamente.
:
Confermo quanto detto da FranzArch. Anche secondo me devi fare un PDC in sanatoria, sperando tu non sia in vincolo paesaggistico. Avrai sicuramente delle sanzioni da pagare che sono superiori a 1.000€. Per la questione strutturale, sempre che sia state spostate solo tramezze, dovresti poi far stendere da un ingegnere un certificato di idoneita' statica.
Il docfa assoltamente no in questa fase. Devi prima concludere l'iter della sanatoria e solo in quel momento presentare la variazione catastale.
:
Grazie mille! Mi hanno detto che potrei fare la scia sostitutiva al pdc perciò ho parlato di scia
:
Ho avuto un incarico del genere, io ho fatto un pdc per accertamento di conformità. Inoltre presentato deposito dei calcoli per le cerchiature e altre opere su murature portante presso edilizia sismica città metropolitana. Il proprietario é stato segnalato d'ufficio alla Procura per il non rispetto delle ntc. Il tutto convertito con una bella e salata sanzione amministrativa.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.