problemi committenza...

messaggio inserito giovedì 14 marzo 2019 da ivana

[post n° 419140]

problemi committenza...

Sono stata DL e progettista di una ristrutturazione di un appartamento con committenti che desidero fortemente cadano nell'oblio. Ho un computo metrico aggiornato con lavorazioni aggiuntive e prezzi pattuiti di cui hanno documentazione. Molte lavorazioni e prezzi sono state poi concordate direttamente dalla committenza senza consultarmi. I lavori sono chiusi. Per saldare la ditta edile richiedono un incontro nel mio studio ed in mia presenza. Cosa che eviterei volentieri. Non mi hanno saldato. Sono obbligata in qualità di DL a fare quest'incontro?
:
ottimo quale occasione migliore.
l'incontro si terrà solo a seguito del saldo parcella che comunque resta sospesa! scrivi scrivi.
sei obbligata? si e no, come DL se hai chiuso conti e contabilità no, se ci sono cose in sospeso si. In ogni caso li farei venire tutti a studio, farei un bel verbale che tutti dovranno firmare e con l'occasione sul varbale scrivi che la committenza si impegna anche a saldare il professionista entro 7gg.
poi firmano tutti e fai le copie
:
...ma f.l.-collaudo son stati prodotti e/o protocollati?...io vincolerei senza remora alcuna la presentazione di tali documenti al saldo della parcella...e ovviamente anche futuri incontri...altrimenti, se tutto dovesse esser chiuso, non ravvedo obbligo per la D.L. di intrattenere rapporti su saldi ad imprese con C.M.E. aggiornati e/o integrati...la committenza fu edotta in questo senso mi sembra di capire (per non dire che han fatto il c...o che gli pareva)...
:
Grazie mille, ottimi consigli! Mi avete fatto vedere le cosa da una nuova e rosea prospettiva :-)
P.S. FL protocollata senza essere saldata, ed è solo colpa mia!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.