cucina in locale accessorio

messaggio inserito martedì 9 aprile 2019 da Sabagio

[post n° 420227]

cucina in locale accessorio

Buongiorno.....domanda molto semplice: ho un appartamento posto al piano primo collegato internamente da una scala al piano terra dove sono presenti dei locali accessori (bagno, cantina, ecc....). Se in una di queste cantine vado a posizionare gli attacchi per una cucina (acqua calda/fredda e relativi scarichi) cosa comporta? si tratta delle classiche "tavernette" ...... in caso di un sopralluogo dei vigili (su chiamata del vicino) cosa rischio??? considerare che la mia cucina "ufficiale" è al piano primo, nell'abitazione reale.....
:
Si tratterebbe di un cdu abusivo.
La trasformazione di una cantina (locale non abitabile) in tavernetta (locale abitabile), se consentito dagli strumenti urbanistici comunali, necessita di autorizzazione edilizia.
Nel caso di sopralluogo della PM, verrebbe redatto un verbale da trasmettere allo UTC per gli accertamenti definitivi e per l'avvio del procedimento amministrativo.
Non so se in questi casi è prevista anche la denuncia penale.
:
analogamente rischio un verbale da parte della PM anche se in cantina metto un letto e la utilizzo come camera?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.