adattabilità inapplicabile

messaggio inserito mercoledì 15 maggio 2019 da Campanellino

[post n° 421247]

adattabilità inapplicabile

Ciao a tutti, come ci si comporta per l'adattabilità in un appartamento al quale si accede solo tramite una scala interna larga 80 cm? O un altro con accesso da una scala più larga ma eccessivamente ripida?
Si tratta di un edificio nella zona storica di un piccolo comune della provincia di Pavia...
:
intendevo scala di 80 cm chiusa tra 2 muri...
:
c'è la possibilità di fare un ascensore esterno?
Potresti dire che vista la conformazione delle scale l'accessibilità differita nel tempo è garantita in questo modo
:
No non c'è possibilità di ascensore esterno...anche perché tutti gli appartamenti dei piani superiori hanno comunque accesso indipendente dal piano terra, dove ognuno ha il suo ingresso con la relativa scala. Per cui, anche se trovassi spazio in facciata per un ascensore, dovrei poi fare anche un ballatoio per l'accesso ad ogni unità...oppure un ascensore per ogni appartamento. Diciamo che comunque la rigiro sarebbe un'opera immane!
Come ci si comporta in questi casi? Si chiede una deroga? Chiedo perché è la prima volta che mi capita e non vorrei presentarmi in UT con richieste fuori luogo...
:
Io andrei comunque in comune a parlarne con i tecnici...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.