differenza tra relazione PAESISTICA e PAESAGGISTICA (Lombardia)

messaggio inserito lunedì 3 giugno 2019 da Campanellino

[post n° 421972]

differenza tra relazione PAESISTICA e PAESAGGISTICA (Lombardia)

Chi mi sa spiegare la differenza tra RELAZIONE PAESISTICA e RELAZIONE PAESAGGISTICA (ordinaria o semplificata)? Ho un po' di confusione...da quel che so la PAESISTICA serve quando l'intervento è sopra soglia di rilevanza ma in zone non tutelate, mentre la seconda serve in zone tutelate...ma potete spiegarmi meglio? Sono in tilt!!
:
Premetto che non sono lombarda, ma mi occupo di tutela del paesaggio. Mi viene da pensare che la regione abbia fatto la seguente distinzione:
- per le zone sottoposte a tutela paesaggistica ai sensi del D.Lgs. 42/2004, qualificate come "bene paesaggistico", lo stesso Codice parla di "relazione paesaggistica" (art. 146 del Codice e DPCM 12/12/2005);
- per le zone sottoposte a una specie di tutela di stampo paesaggistico, ma di natura urbanistica, imposta dalla regione con il Piano urbanistico regionale, la Lombardia potrebbe aver introdotto un altro tipo di documento, in analogia con quanto sopra. Non essendo previsto dalle leggi nazionali, avrebbe dovuto dargli un altro nome. Potrebbe quindi averlo battezzato "paesistico", recuperando un'ormai sorpassata locuzione che era in uso nella disciplina dei beni culturali, oggi desueta.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.