quando serve la verifica dei requisiti acustici passivi?

messaggio inserito mercoledì 12 giugno 2019 da Campanellino

[post n° 422228]

quando serve la verifica dei requisiti acustici passivi?

Lombardia: una SCIA per manutenzione straordinaria + intervento anche sull'involucro edilizio (cappotto esterno, nuovi serramenti, vespaio, copertura) rientra nel campo di applicazione del DPCM 5/12/97? Secondo la LR 13/2001 comma 1 direi di sì (intervento su edificio esistente che modifica le caratteristiche acustiche) ma vale per QUALUNQUE tipo di intervento sull'involucro e di qualunque entità? non sono definite in maniera più precisa tutte le casistiche? Es. intervento su almeno una certa % di involucro ecc...
:
Purtroppo le leggi sull'acustica sono fatte malissimo però si nel tuo caso devi rispettare i requisiti acustici degli elementi su cui intervieni. Ad esempio visto che rifari i serramenti devi rispettare l'isolamento di facciata(se facessi solo il cappotto ma senza cambiare i serramenti non avresti l'obbligo del rispetto dei requisiti, perchè i serramenti sono quelli che incidono maggiormente sull'acustica), se rifai i massetti devi mettere l'anticalpestio, devono rispettare i requisiti gli impianti, e si dovrebbe anche migliorare il potere fonoisolante della parete che separa l'appartamento da quelli adiacenti .
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.