durc e psc

messaggio inserito lunedì 1 luglio 2019 da mimmo

mimmo : [post n° 422742]

durc e psc

Ciao,
devo fare una scia per ristrutturazione con cambio d’uso da commerciale a direzionale privato. Il tecnico del comune mi ha detto che si può fare in cila farfugliando un art.3 lett. F di qualche norma che non riesco a trovare. Qualcuno saprebbe aiutarmi?
Altro quesito: il committente mi ha detto che vuole affidare i lavori ad un lavoratore autonomo, senza dipendenti (e senza durc); essendo dei lavori oltre che di muratura anche di impianti di sicuro interverrano altri lavoratori autonomi (sempre scelti dalla committenza), come devo regolarmi per quanto riguarda durc e sicurezza ? il psc va redatto vero?
Se ogni lavoratore autonomo gestisce la sua fase senza interferire con gli altri è possibile che possano lavorare senza durc e in autonomia ognuno con il proprio contratto d’opera? Grazie in anticipo.
nikosky :
Ciao in merito alla sicurezza puoi avere anche 1000 lavoratori autonomi e non sei assoggettato alla redazione del PSC purchè siano tutti realmente lavoratori autonomi. Il DURC devono averlo anche essendo lavoratori autonomi quindi fattelo consegnare perchè comunque dovranno pagarsi i contributi in qualche maniera.
se avrai 1 ditta e 999 lavoratori autonomi niente PSC, ma con due ditte si.

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.