Chiusura CILA al SUET Roma

messaggio inserito lunedì 15 luglio 2019 da Claudio

Claudio : [post n° 423167]

Chiusura CILA al SUET Roma

Buongiorno.
devo chiudere una CILA per una ristrutturazione effettuata in un appartamento a Roma.
I lavori non hanno modificato dal punto di vista energetico le caratteristiche dell'appartamento in quanto era già dotato,prima dell'inizio dei lavori, di infissi in pvc che non sono stati cambiati.
Il riscaldamento è condominiale ed i termosifoni, anch'essi mantenuti, sono dotati tutti di contabilizzatori
sono stati smontati e rimontati i due condizionatori che già c'erano
la casa era già provvista di caldaietta per produzione acqua calda sanitaria

Debbo quindi fare una dichiarazione, come progettista e D.L. che, in applicazione del D.Lvo 192/05 s.m.i e per la tipologia di intervento eseguito non c'è bisogno di allegare l'Attestato di qualificaizone energetica?

Grazie mille
nikosky :
ciao noi abbiamo eseguito una ristrutturazione similare e abbiamo chiuso senza l'attestato di qualificazione energetica. nella relazione finale puoi sempre dichiarare che l'intervento non alterava le condizioni energetiche esistenti pertanto non è assoggettato a nuova attestazione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.