Richiesta Costo Costruzione per sanatoria villetta autorizzata fine anni '60.

messaggio inserito mercoledì 24 luglio 2019 da unfor

unfor : [post n° 423409]

Richiesta Costo Costruzione per sanatoria villetta autorizzata fine anni '60.

Buongiorno a tutti, spero di trovare un supporto in questa utile sezione. Ho presentato una pratica di sanatoria relativamente a una villetta autorizzata e costruita a fine anni sessanta, con qualche modifica rispetto al progetto, ma nulla di sostanziale. Ora il Comune sembra intenzionato a richiedere il pagamento del Costo di Costruzione (nb. gli Oneri di urbanizzazione ai tempi furono pagati), ma nutro qualche dubbio sulla legittimità di tale richiesta essendo stato introdotto il Contributo concessorio nel 1977. Qualcuno può darmi qualche indicazione?
unfor :
Mi sono dimenticato di specificare che non c'è aumento di quella che oggi chiamiamo Su e Snr
ponteggiroma :
i conteggi vengono effettuati ai sensi della legge di condono cui fai riferimento e non in funzione dell'anno in cui hai commesso l'abuso
unfor :
Trattasi di sanatoria, che c'entra la legge di condono?
ponteggiroma :
ah quindi accertamento di conformità?
Anche in questo caso devi fare riferimento alla normativa attuale
unfor :
Scusa ma tutte le costruzioni ante 77 per ovvi motivi sono state realizzate senza aver versato il costo di costruzione, ma di che normativa attuale parli?
ponteggiroma :
DPR 380 2001
unfor :
nessuno che si è trovato in una situazione simile e può darmi un parere nel merito?
elpianificator :
mi sembra che le risposte ti siano state date. Indipendentemente da quando hai fatto l'abuso, quindi anche se era ante 77, quando vai a sanarlo devi verificare la doppia conformità urbanistica e, nel caso in cui ci siano modifiche che possono influire sui contributi di costruzione, dovrai anche pagare quelli in misura doppia. Quindi, non sapendo noi che tipo di modifiche hai fatto, può essere che il comune legittimamente ti faccia conteggiare le superfici attuali e autorizzate per provvedere ad un conguaglio del costo di costruzione. Tutto nella normalità, nella legalità e nella disciplina edilizia.
unfor :
Mi sembra di aver specificato che non c'è aumento di superficie (anzi c'è ne un bel po' in meno), quindi di che modifiche parli ?

ps. l'abuso non l'ho fatto io, quindi per favore non scrivere "hai fatto".

ponteggiroma :
veramente dal tono irritato e in parte anche risentito, che adotti non dai l'impressione di essere un semplice tecnico al di sopra delle parti. Penso comunque che, sia io che il collega abbiamo avuto la pazienza di spiegarti come stanno le cose, in considerazione soprattutto del fatto che nessuno ci paga per darti le risposte e quindi, in teoria, non saremmo neanche tenuti a farlo. Ad ogni buon conto, visto che sembri convinto di ciò che dici, ti consiglio di andare a contestare tali richieste direttamente a chi te le ha fatte
unfor :
Hai ragione, grazie per il tuo tempo. Quindi rispondi nel merito per favore, secondo te va pagato il doppio del costo di costruzione per intero?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.