Dimensione e senso di apertura Autorimesse a collegate a Taverne

messaggio inserito lunedì 29 luglio 2019 da LucianoTar

LucianoTar : [post n° 423526]

Dimensione e senso di apertura Autorimesse a collegate a Taverne

Buongiorno, nell'espletamento di una pratica edilizia di manutenzione straordinaria dovrei aprire una porta di collegamento tra un autorimessa e una taverna, il cliente che è idraulico sostiene che secondo lui le porte omologate debbano avere il senso di apertura con l'anta che si apre verso il locale autorimessa in quanto a seguito di eventuale esplosione "l'onda d'urto" non dovrebbe aprire la porta e mettere a rischio gli altri locali mantenendo isolato l'incendio.
Io invece sapevo l'opposto con apertura verso il locale taverna in quanto nel caso ci si trovi nel locale autorimessa viene agevolata la via di fuga.
Qualcuno esperto di normativa sa darmi una risposta valida ? Sento pareri contrastanti in merito.

Inoltre vorrei sapere se qualcuno sa dirmi se la suddetta porta omologata può avere una larghezza di 70 cm .

grazie
gioma :
Il senso di apertura di una porta è legato esclusivamente alla vie di fuga (apertura nel verso dell'esodo).
Se la porta in questione è una semplice porta tagliafuoco che unisce due locali adiacenti il verso non dovrebbe essere determinante.
Esistono in commercio porte REI 70x210 (dimensioni nette del vano).
LucianoTar :
Grazie gioma , quindi e' ammissibile una apertura verso la taverna , in caso di incendio nel locale " a rischio " autorimessa e' corretto che per uscire l'anta deve aprirsi verso l a taverna per fuggire.

Per cio' che riguarda le porte , so che vi sono in commercio le porte da 70 cm , ma volevo essere sicuro del fatto che fosse a norma.
Spero qualcuno che magari ha avuto esperienze simili.
ArchiFish :
Nessuna porta di nuova realizzazione è a norma se di larghezza inferiore a 75 cm. (D.M. n° 236 del 14 giugno 1989 “Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l’accessibilità, l’adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento e dell’eliminazione delle barriere architettoniche.”)
Le porte REI da 70 cm esistono per soddisfare l'esigenza di compartimentare vani collegati da varchi preesistenti.
LucianoTar :
Vi ringrazio per le risposte.

buona giornata
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.