SLP vano scala ad uso comune

messaggio inserito venerdì 23 agosto 2019 da Disperata!

Disperata! : [post n° 423969]

SLP vano scala ad uso comune

Buongiorno,
vorrei acquistare un immobile con il mio compagno. Abbiamo individuato una casa indipendente con al piano terra un deposito, piano primo un‘unità abitativa e piano secondo un’altra unità abitativa. È presente una scala esterna chiusa su 3 lati, di cui uno comune con l’edificio, ma si potrebbe chiudere anche il quarto lato. L’obiettivo è quello di fondere le unità del piano primo e piano secondo.
L’edificio ha un vincolo del piano regolatore per cui, per quanto riguarda il sistema distributivo, non si può aumentare l’SLP. Non costituiscono SLP le scale ad uso comune.
Ma che cosa si intende per uso comune?
Le varie unità appartengono allo stesso proprietario..
Se la scala costituisse già di per sè SLP non ci sarebbe “aumento”..diversamente, fondendo le unità, andrebbe a costituire un “aumento”, cosa non consentita!
Grazie a chi vorrà aiutarmi!
ArchiFish :
Si faccia assistere da un tecnico di fiducia. Non sono questioni che si risolvono su forum, per giunta senza disporre di tutti gli elementi che costituiscono lo scenario.
Disperata! :
Sono un tecnico anche io, nonostante sia alle prime armi! Volevo solo capire cosa si intende per: vano scala ad uso comune, a prescindere dalla specificità del singolo caso! O dove reperire questa informazione.
Grazie
gioma :
Probabilmente, in precedenza i due appartamenti avevano proprietari diversi e la scala esterna era ad uso comune, ossia utilizzata da entrambi.
Nel momento in cui acquisti l'intero fabbricato ed unisci i due alloggi, la scala in questione diventa ad uso esclusivo rientrando nel computo della Slp.
Disperata! :
Ecco, ed è proprio questo che non posso fare..Perché il vincolo del piano regolatore non mi consente di aumentare l’slp, pertanto vuol dire che non posso fare la fusione e quindi dovrei acquistare come prima e seconda casa! :( Io vorrei poter dimostrare che questa scala non è un vano scala ad uso comune e pertanto allo stato di fatto è da computare nel calcolo dell’slp!
patri :
Se la scala serve ora due unità autonome (anche se dello stesso proprietario) credo sia da considerare comune senza possibilità di scappatoie...
Un paio di anni fa però avevo ragionato con un collega per trovare una soluzione ad un problema uguale al tuo (oltretutto il cliente aveva già acquistato come prima casa!) Lì avevamo un appartamento a piano terra, uno a primo piano e un sottotetto-soffitta. I due appartamenti sono stati uniti in un'unica unità (il comune ha imposto di costruire una seconda scala interna di collegamento, altrimenti la cosa non stava in piedi...) e la soffitta è stata accatastata separatamente. La scala è quindi rimasta parte comune tra appartamento e soffitta e non fa chiaramente parte dell'abitazione.
Non so se una soluzione simile sia praticabile anche per voi, pensaci e magari valuta la situazione anche con l'ufficio tecnico.
Disperata! :
Grazie mille per aver colto appieno la situazione! Mi sto facendo tutti questi problemi più che altro per la gestione dell’acquisto! Ho valutato la possibilità di creare una scala interna collegando piano primo e secondo e lasciando al piano terra l’unità a parte..ma essendo due unità da 50mq..considerando anche che ci sono i soffitti alti, significherebbe buttare via il poco spazio disponibile! E poi la situazione mi turba assai..c’è già una scala e il vincolo normativo nasce per tutelare un immobile, qui non si tratta di aumentare l’slp andando a stravolgere la sagoma dell’edificio, ma solo considerare un slp che già esiste ma non è conteggiata!e quindi sto cercando in tutti i modi di venirne fuori!ma forse è una battaglia persa!
L’unica cosa è che non ho trovato né sul regolamento edilizio ne sulle nta un definizione di vano scala ad uso comune!questo è il mio unico appiglio!e vorrei capire dove posso trovare una norma che me lo spiega! Intanto grazie ancora perché mi sono sentita compresa! :)
patri :
Purtroppo buonsenso, logica e normativa non sempre vanno d'accordo... nel nostro caso avevamo trovato questa soluzione demenziale.
Prova a valutare la situazione con comune e catasto, ma non so quanto possa essere percorribile la strada di un'abitazione su due livelli collegati solo da una scala non ad uso esclusivo, io la vedo dura.
In bocca al lupo!
Disperata! :
Dal catasto mi hanno già detto che non accettano una fusione di questo tipo! Quindi mi sa che la strada percorribile sarà solo quella di acquistare le unità separate!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.