accorpaamento prima casa

messaggio inserito domenica 8 settembre 2019 da stefano

stefano : [post n° 424358]

accorpaamento prima casa

Salve, ho bisogno di un informazione più di carattere giuridico.
Ho acquistato l' appartamento adiacente a quello in cui abito e che è intestato a mia moglie.
Avendolo aquistato con agevolazioni prima casa, sono tenuto ad accorparli catastalmente se li collego fisicamente?
Inoltre, in quel caso, dovrei avere un unica unità intestata a uno dei due o posso anche averle separate intestate una a lei e una me? Rimanendo ovviamente in regime di separazione .
desnip :
Devi unirli anche catastalmente e mi pare che questo non può essere fatto se le proprietà sono diverse.
desnip :
Devi unirli anche catastalmente e mi pare che questo non può essere fatto se le proprietà sono diverse.
kia :
confermo quello che dice Desnip. Per fare l'accorpamento al catasto (unica scheda catastale e unico identificativo catastale) gli intestatari delle due unità devono coincidere.
stefano :
ok, visto che dal punto di vista fiscale sarei a posto, se i due appartamenti rimanessero accatastati separatamente ma uniti da una porta commetterei un abuso? o si potrebbe depositare come variazione senza fare accorpamento?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.