Comunicazione Inail Messa a terra ed impianto contro scariche atmosferiche

messaggio inserito mercoledì 11 settembre 2019 da risata

[post n° 424493]

Comunicazione Inail Messa a terra ed impianto contro scariche atmosferiche

Salve,
mi è stata commissionata una S.C.I.A. per agibilità di una struttura ricettiva e mi sto adoperando per avere tutti gli incartamenti per protocollare.
Essendo un luogo di lavoro, devo comunicare all'Inail la dichiarazione di conformità dell'impianto di messa a terra (che nn credo sia mai stata fatta).
Ho visto che è ora online in nuovo portale dell'Inail per la comunicazione: scatta la mora per i clienti? Verranno a fare l'ispezione?
E' obbligatorio per strutture ricettive anche l'impianto di protezione dalle scariche atmosferiche?
Grazie a chi risponderà
:
In merito al rischio fulmini nei luoghi di lavoro, l'obbligo deriva dagli art. 80 e 84 del Dlgs 81/08.
Il datore di lavoro deve effettuare la valutazione del rischio di fulminazione da scariche atmosferiche in accordo con la Norma CEI EN 62305-2.
Se il valore del rischio è superiore a quello limite indicato dalla norma sopra citata, bisognerà provvedere ad installare opportune misure di protezione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.