SOPRAELEVAZIONE- AIUTO

messaggio inserito giovedì 12 settembre 2019 da Ale7878

[post n° 424530]

SOPRAELEVAZIONE- AIUTO

Buongiorno,

ho un problema e spero che possiate aiutarmi a risolverlo con qualche dritta; abito in un complesso di 6 villette a schiera separate a 2 a 2 dal box.
In questo complesso 4 proprietari hanno costruito sopra al box e 2 no.
Io vorrei costruire un locale sopra al garage per poter ampliare la casa, ma il mio vicino non vuole. La commissione paesaggio ha comunicato all’architetto scelto per presentare il progetto, che avrebbe bocciato tutto perché la facciata sarebbe risultata difforme ( anche se lo è gia…).
Si tratta di una banale sopraelevazione, realizzabile al 100%.. la commissione paesaggio è l’unico problema…

Ora, chiedo a voi esperti del settore, se io dovessi convincere il mio vicino a firmare il progetto e a non realizzare il suo locale.. e io invece realizzerei solo il mio.. cosa rischiamo?

Lui potrebbe tranquillamente dire che non ha più i fondi necessari per realizzare l’opera; ovviamente se ci fosse una sanzione monetaria pagherei io..

Fatemi sapere, aiutatemi…

Grazie

Alessandro
:
In sostanza l'ampliamento deve essere simmetrico e realizzato su entrambi i locali box e il tuo vicino non vuole realizzarlo.
Fagli presentare contestuale autorizzazione paesaggistica alla tua, gli paghi le spese tecniche. Poi tu presenti il pdc di sopraelevazione e lui no.
:
"Si tratta di una banale sopraelevazione, realizzabile al 100%" questo lo dici tu, evidentemente la commissione paesaggio, non è della tua stessa opinione, e visto che detta commissione è formata da esperti del settore è evidente che realizzare quell'intervento in sintetiche parole, non è di buon gusto.
Sconsiglierei di fare come detto dalla collega paoletta, sopratutto in zona di tutela paesaggistica.
Se fai come dici tu, rischiate sanzioni per opere realizzate in parziale difformità da permesso di costruire, rischi tu di avere una sopraelevazione di fatto irregolare e probabilmente un intervento difficilmente sanabile. in altre parole rischi di dover regalare la sopraelevazione al tuo vicino.
:
Quoto d.n.a.
:
questo non lo dico io...di fatto è assolutamente fattibile, visto che 4 villette su 6 hanno ampliato; la commissione paesaggio, in un centro citta è capibile, ma a somma lombardo...è ridicola e fuori luogo.
:
Gentile Paoletta,
la tua idea mi piace... c'è troppo pessimismo; se la sopraelevazione è realizzata a regola d'arte e rispetta tutte le normative vigenti, non vedo perchè io debba abbandonare il progetto.
quindi il mio vicino non rischia nulla?
:
e perchè mai? siamo in Italia, il paese delle regole e delle scappatoie... suvvia, ci sarà pure un modo di raggirare la commissione paesaggio...nel parco del TICINO!! non siamo neanche in centro..io posso capire la tutela di un centro cittadino come MILANO, ROMA, FIRENZE ecc ecc... ma in un quartiere di sole villette.. nel parco del ticino...è assolutamente ridicolo!
:
allora... un poco provocatoria era la mia risposta proprio perche' come hai detto viviamo nel paese delle scappatoie. le informazioni che prendi qui per quanto ci sono colleghi professionisti qualificati e preparati e che lavorano anche dall'altra parte della scrivania devi sempre prenderle con le pinze. io potevo anche dirti di corrompere un paio di membri della commissione locale del paesaggio... alla fine tu devi fare riferimento ad un collega del posto che opera e che conosce i regolamenti locali.
non conosco il parco del Ticino ma credo che sia un bel posto da salvaguardare e le norme di tutela del paesaggio vanno rispettate per quanto anche io ritengo alcune regole assurde.
Ti hanno detto ufficialmente che l'ampliamento deve essere simmetrico? Oppure sono voci? Fai presentare dal tuo tecnico l'autorizzazione paesaggistica e vedi che prescrizioni impongono.
:
Aggiungo che io mi sono scontrata con un paio di membri della commissione locale del paesaggio che come dice d.n.a. saranno anche esperti ma andarono molto oltre le loro competenze, sindacando su scelte architettoniche che a loro non competevano. il mio cliente fece ricorso e lo vinse.
:
ciao Paoletta,
hanno presentato il prospetto in via ufficiosa, non ufficiale; l'architetto mi ha detto testuali parole: "hanno storto il naso, sicuro se andiamo avanti lo bocciano". Non discuto che il parco del ticino sia un bellissimo posto da tutelare.. ma io non vivo in centro storico e confino con altre ville e con una ditta... non vedo che turbamento al paesaggio possa portare una modifica totalmente attuabile.. ad un eccesso mi sento di rispondere con un altro eccesso, trovando la classica scappatoia all'italiana, o non se ne esce... trovo veramente assurdo che una commissione possa decidere anche per quello che non riguarda il centro storico o edifici da preservare, e che rompa le scatole al mio amico costruttore per far unire i balconi di 3 ville a schiera perché ideologicamente non rappresentavano la casa di corte lombarda... andrebbero limitati, non incoraggiati a scoraggiare chi vuole investire per portare migliorie alla propria abitazione.
questo è quello che penso.
:
Un conto è quello che pensi tu, io, paoletta o pinco pallo, un conto quello che dice la legge, e un conto quello che interpreta chi è chiamato ad interpretare la legge, ora, detto che se sei nel parco del ticino, o nel centro di roma, o nel paesetto sfigato di provincia, in cui c'è un voncolo del cavolo perchè 2000 anni fa si sono inventati di fare le strade con un reticolo geometrico, piuttosto che a caso come dalle altre parti, resta il fatto, che qualcuno (politico) ha deciso che quel posto era meritevole di essere preservato, e se qualcuno (politico locale) ha deciso che per preservare quel posto serviva anche la commissione paesaggistica, l'ha istituita, forse un motivo ci sarà, che magari ci è nascosto, ma c'è fidati.
Partendo dal presupposto che come tecnico, che per altro lavora in comune, sconsiglio vivamente ogni forma di abuso edilizio, e come tecnico, che ha fatto la libera professione per diversi anni, ho visto diverse di queste situazioni, che per la maggior parte, col tempo, non vanno finire bene (purtroppo le cose cambiano negli anni), mai ti consiglierei di fare approvare un progetto che già in partenza, sai che costruirai parzialmente.
Da come rispondi nell'ultimo messaggio, pare che neppure sia stato presentato il progetto, quindi, prima presenti il progetto, te lo fai bocciare, ed eventualmente poi ne riparliamo. ah, la bocciatura ha una motivazione, che deve, per legge, indicarti i motivi, e cosa devi fare per poter comunque costruire.
:
Dna, non ho alcuna intenzione di commettere abusi edili.. tranquillo. sto cercando di trovare una soluzione a un problema, visto che ho investito molti soldi in quella casa e mi occorre il locale sopra al box.
Il mio vicino non solo non vuole costruire, di fatto impedendomi la realizzazione del locale.. ma alla mia richiesta di vendermi il lastrico solare ha glissato con un vedremo.. orse .. non ora...; io una soluzione la devo trovare, che deve esulare dall'intenzione del mio vicino di costruire o no.
L'architetto mi ha suggerito di non portare avanti la pratica in quanto preferiva sondare indirettamente il terreno; ora tu mi suggerisci di spendere 2000 euro per avere un rifiuto certo, solo per conoscerne la motivazione ?
:
Ale, se vuoi costruire a tutti i costi, come fai intendere, le strade sono diverse.
1. non costruisci (come allo stato attuale)
2. spendi i 2000 euro, per il progetto, e ad un rifiuto certo (o piuttosto direi un rifiuto condizionato a delle modifiche che potrebbero indicarti per costruire) vedi poi il da farsi.
3. convinci il vicino a fare anche lui il progetto (e i 2000 euro in piu li spendi comunque) per poi costruire ed essere di fatto in abuso.
4. cambi tecnico
5. corrompi la commissione (italian style - reato)
6. fai i lavori in abuso (reatissimo)

hai varie opportunità, e bada che non ti sto prendendo in giro. A random, vedo applicare ciascuno dei vari punti.
:
ringrazio tutti per i preziosissimi consigli; dna escludo categoricamente i punti 5 e 6.. penso di cambiare tecnico e valuterò il dafarsi.

buona giornata
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.