richiesta danni "da stress"

messaggio inserito giovedì 26 settembre 2019 da Sparrow

Sparrow : [post n° 424934]

richiesta danni "da stress"

buongiorno st ristrutturando un appartamento ,l'impresa nel fare una traccia idraulica ha creato un distacco dell intonaco al piano inferiore, prontamente intervenuti gli operai ed io abbiamo assicurato il ripristino a ns spese ed eventuale tinteggiatura scusandoci ovviamente per l'accaduto, ora il proprietario in maniera "velata" mi sta chiedendo danni dovuti allo spavento ed allo stress subito.....!(nessun danno fisico)domanda :è una cosa ricevibile ? o quantificabile? ma sopratutto che fare
Grazie
ponteggiroma :
Metti e fai mettere subito all'impresa per iscritto la disponibilità ad effettuare le opere di ripristino quanto prima, magari chiedendo le date di disponibilità degli stessi ad effettuarle quanto prima.
Le minacce "velate" lasciano il tempo che trovano, anche perché i danni vanno dimostrati con perizie e legali e non credo proprio che convenga al soggetto arrischiarsi in una simile impresa
nikosky :
il danno da stress anche quando debitamente dimostrabile è difficilmente accettato, segui i consigli di ponteggiroma....
Sparrow :
grazie infinite nel frattempo il mio avvocato ha espresso lo stesso parere
buona giornata
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.