CTU. obbligo.....?

messaggio inserito giovedì 17 febbraio 2005 da laurark

laurark : [post n° 42503]

CTU. obbligo.....?

Per la legge italiana, teoricamente, il CTU non potrebbe mai rifiutare un incarico se non per aver avuto "interessi" con le parti. Se il giudice chiama non servirebbe neppure dire:"non sono all'altezza" o "non ho il tempo necessario".
Nella pratica mi dicono che non è così perchè il giudice ha interesse ad avere con se persone collaboranti!
Però mi chiedo ....... avete notizie di casi del genere?
ciao
alinger :
In teoria è come dici tu, in pratica basta solo non presentarsi all'udienza del giuramento e il giudice, dopo aver verificato che gli avvisi siano stati effettivamente notificati, nomina "al volo" un altro CTU. La giustizia ha tempi lunghissimi e i giudici non vogliono perdere tempo ad affidare coattamente gli incarichi.
Del resto siamo talmente tanti...
PS
Così almeno funziona a Napoli, altrove non saprei.

saluti
laurark :
visto che mi pare fai queste perizie ricorrentemente, non come me, una curiosità....capita di ricevere pressioni, come CTU o è un lavoro "tranquillo"?
ciao
alinger :
A volte capita che ti facciano pressioni ma se sei distaccato, dai rigorosamente del lei anche se qualcuno ti darà del tu, eviti educatamente di prendere "strani" caffè al bar allora vedrai che non avrai problemi.
Questi atteggiamenti sono "necessari" perchè può capitare che ti vedano troppo giovane e quindi condizionabile.
Cmq di solito sono molto tranquille!!!
saluti
laurark :
a questo genere di tentativi credo di poter far fronte senza neppure, dare occasioni di manifestarli. Mi riferivo a cose molto più serie......
ciao e ancora grazie
Angy :
Qui da noi, un mio collega ha subito pressioni abbastanza pesanti ma per fortuna solo a livello telefonico; in realtà se segui la linea dura come ti suggerisce alinger vai tranquilla, e inoltre c'è da dire che, in qualsiasi caso di pressione dalle parti che ostacoli il lavoro di CTU, gli stessi magistrati ci hanno ovviamente consigliato di farglielo presente se necessario.
Accidenti, se non sei tutelato come Consulente Tecnico del Tribunale, allora siamo alla frutta!!!

Angy
laurark :
per Angy.....il fatto è che siamo alla frutta!!
Non sono esperta dell'ambiente, ma per tutto il resto non siamo mai tutelati, nè come professionisti, nè come cittadini.
MEglio così comunque......
grazie a tutti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.