Dubbio su realizzazione box su confine con pratica edilizia

messaggio inserito mercoledì 20 novembre 2019 da lou

lou : [post n° 426785]

Dubbio su realizzazione box su confine con pratica edilizia

Buongiorno a tutti,
premetto che sono anch'io un tecnico, ma riguardo il quesito in questione sono inesperta.
La mia famiglia ha affidato ad un geometra (quando io stavo ancora studiando) la manutenzione straordinaria di un'abitazione di nostra proprietà con giardino, è stata fatta la pratica SCIA ed era prevista nella pratica anche la realizzazione di un box auto su confine mantenendo il sedime di quello preesistente e verificando che le altezze fossero a norma secondo il regolamento edilizio. Ora non so in che accordi il geometra è rimasto con il comune, ma la pratica è stata protocollata con richiesta aggiuntiva del modulo di delega da parte dei confinanti. Il geometra, in buona fede, pensava che non vi fossero problemi di firma da parte dei confinanti, in realtà, quando i lavori sono stati ultimati essi non hanno voluto firmare (solo per dispetto). La mia famiglia, giustamente non era a conoscenza di questa prassi e si è fidata totalmente dell'operato del tecnico che hanno assunto. Ora chi ha responsabilità di questa cosa? quali sono le conseguenze e cosa si può fare? Ringrazio anticipatamente tutti per i vostri consigli.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.