richiesta di autorizzazione paesaggistica semplificata

messaggio inserito venerdì 22 novembre 2019 da Arch.Salatino

[post n° 426864]

richiesta di autorizzazione paesaggistica semplificata

Buongiorno,
ho un quesito, ho presentato una richiesta di autorizzazione paesaggistica semplificata, senza presentare per ora la domanda CILA (per lavori di sostituzione manto di copertura) in quanto la proprietà non ha ancora scelto la ditta che effettuerà i lavori. Il tecnico mi dice che non è possibile nel caso di CILA (invece si con SCIA E PDC) presentare separatamente le due domande (paesaggistica e cila). ho provato a guardare il DPR 380/01 ma non dice nulla, sapete aiutarmi e darmi qualche riferimento.
Grazie
:
Il tecnico è quello del comune immagino?
Secondo me anche con CILA puoi prima presentare autorizzazione paesaggistica e poi cila. Poi ogni comune è un mondo a se, e se ti dice così, presneti anche CILA, senza impresa, con data inizio lavori da comunicare successiva, con validità a far data dal rilascio APS e con l'integrazione mandi dati ditta esecutrice.
:
le famose semplificazioni... presentando tutto assieme se poi gli esperti ambientali chiedono una modifica devi ripreparare anche la CILA...
:
Concordo.
Devi interfacciarti con il tecnico comunale. Se ti chiede la cila, presentala senza dichiarare data di inizio e ditta, che verranno comunicate in seguito.
:
Essendo la pratica CILA da presentare tramite portale online se non metto la data di inizio lavori e la ditta non mi fa andare avanti e no mi convalida la pratica... il Tecnico comunale si è permessa di suggerirmi di inserire una ditta qualunque anche se non farà i lavori e successivamente inviare apposita dichiarazione di cambio ditta... Ora va bene la semplificazione, va bene il confronto con i tecnici comunali ma qui si sta oltrepassando il buon senso...
Comunque grazie
:
scusate ma di cosa stiamo pralando? le due pratiche sono due cose completamente separate. io posso presentare una richiesta di autorizzazione paesaggistica per le opere che intendo fare, ma non per forza le farò subito, nè tantomeno so se le farò tutte insieme. l'autorizzazione ha valore 5 anni e appunto in quegli anni io posso poi presentare le opere che la ricomprendono. mi è capitato di chiedere paesaggistiche complete e poi realizzare le opere anche con due titoli diversi successivi. l'importante è che siano esattamente quelle ottenute e si stia nei 5 anni. così dice la legge.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.