Iscrizione all’albo e Partita Iva

messaggio inserito mercoledì 18 dicembre 2019 da Eljes

Eljes : [post n° 427614]

Iscrizione all’albo e Partita Iva

Buongiorno,
Avrei qualche domanda da porvi per capire come muovermi al riguardo.
Lavoro con un contratto di Co.Co.Co che scade a fine dicembre, dai primi di gennaio vorrei essere già operativa come libero professionista con partita Iva.
Ho conseguito l’esame di stato nel 2017 ma non sono ancora iscritta all’albo degli architetti.
Per poter essere operativa dai primi di gennaio dovrei muovermi molto in fretta. Le mie domande sono:
1- se faccio domanda di iscrizione all’albo degli architetti e ad Inarcassa nei prossimi giorni, dopo quanto tempo risulto iscritta e quindi posso recarmi ad aprire p. Iva?
2- Sapreste dirmi se l’iscrizione all’albo e ad Inarcassa va in contrasto con il mio contratto di lavoro attuale?
3- mi conviene iscrivermi alla fine dell’anno o conviene aspettare l’inizio del 2020?
- devo per forza indicare l’indirizzo dello studio? (Dato che al momento non ce l’ho)

Spero che le mie domande siano pertinenti
Vi ringrazio molto per le eventuali risposte
d.n.a. :
1. dipende dall'ordine, ma si deve riunire il consiglio, quindi difficile x fine anno, forse gennaio. il mio ordine chiude lunedi e riapre il 7 fai tu!
2. credo di no.
3. senti un commercialista, ma visto che devi fare ancora tutto, è ovvio che ti iscrivi nel nuovo anno.
4. si, basta la residenza.

in bocca al lupo da uno che dopo 10 anni, ha chiuso tutto nel 2019, con un sospiro mi meraviglioso solievo!
Eljes :
Ti ringrazio moltissimo e viva il lupo!!!:)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.