certificazione per tirocinio geometra a fini abilitanti

messaggio inserito domenica 19 gennaio 2020 da pclaris

pclaris : [post n° 428380]

certificazione per tirocinio geometra a fini abilitanti

Salve a tutti, ho necessità di riepilogare gli adempimenti da osservare per una neo geometra diplomata che necessita della certificazione di tirocinio svolto allo scopo di sostenere l'esame di stato ( abilitazione ) ; durata indispensabile, attività svolte, tipologia di certificazione, responsabilità e stato giuridico del soggetto certificatore ( è sufficiente , per me che devo certificare, possedere partita IVA o basta solo l'iscrizione all'albo ? ) ; Quale modulistica e dove ? Esistono casi di compensazione della durata da impegnare nel tirocinio con attività formative ? Grazie a Chiunque per ogni risposta .
paoletta :
Ma tu eserciti? Questo tirocinio e' regolarmente svolto su attivita' professionali?
Comunque scusa ma... io ho scritto su google "tirocinio geometra" e ho trovato tutte le informazioni che cerchi e anche di piu'.
ponteggiroma :
Quindi, a quello che mi è sembrato di capire, ora si può scegliere tra il tirocinio e la formazione?. Leggendo alcuni commenti pare che sia più conveniente la seconda.
C'è qualcuno che ne sa di più?
Pclaris :
Io NON ho MAI scritto che si può scegliere tra tirocinio e formazione, ho CHIESTO SE esistono ( si chiama IPOTESI ) forme di COMPENSAZIONE della durata prescritta dalla normativa per il tirocinio professionale con attività formative, che ( x esempio ) uno studente geometra potrebbe aver seguito in sede di ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO.
Pclaris :
Certo che la quantità di risposte sull'argomento è maggiore con la ricerca in Google, ma in rete si trova di tutto, i forum di portali come professione architetto dovrebbero essere frequentati principalmente da addetti ai lavori ....
paoletta :
Che sia un portale per addetti ai lavori non ti garantisce risposte chiare e precise ne' tantomeno se ti poni con quei toni pretenziosi.
Poi, il portale del CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOMETRI che e' risultato il primo della ricerca su google immagino sia una fonte di tutto rispetto per quello che cerchi visto che sono pubblicate delle direttive in merito.
desnip :
Cmq la migliore fonte di informazione è il collegio presso cui deve avvenire l'esame di abilitazione. Di solito sono loro che forniscono la documentazione occorrente.
ponteggiroma :
ok, sono andato a leggere visto che nessuno me lo voleva dire.
Quindi, ricapitolando: o si fa tirocinio per 18 mesi o attività tecnico subordinata per il medesimo periodo oppure corsi di formazione organizzati dal collegio per 6 mesi. Giusto?
Quindi nessuno accetterà più di fare tirocinio per il triplo del tempo e prediligerà i corsi di formazione. O no?
desnip :
Ponteggi, mi auguro che sia come dici tu, visto che faccio corsi di formazione per geometri... Almeno si lavora :-P
ponteggiroma :
quindi confermi la mia interpretazione?
E' importante saperlo anche per me.
Quali potrebbero essere altrimenti secondo voi i motivi validi per scegliere il tirocinio? Forse il costo dei corsi?
desnip :
Non posso confermartelo perchè non lo so. Ho detto che "me lo auguro" perchè se così fosse, per me sarebbe garanzia di un po' di lavoro di questi tempi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.