N° parcheggi disabili, chiarimento D.M. N°236 DEL 14 6 1989

messaggio inserito sabato 25 gennaio 2020 da Mr Spock ioso

Mr Spock ioso : [post n° 428628]

N° parcheggi disabili, chiarimento D.M. N°236 DEL 14 6 1989

Salve a tutti, sono uno studente e sto progettando un'autorimessa classificabile come interrata mista e chiusa.
Ho un dubbio su dove posizionare i parcheggi per disabili. Mi spiego: ho un piano seminterrato e due interrati con anche aerazione naturale di tipo shunt; in base alle categorie dell'autorimessa, le superfici dei piani sono divise in compartimentazioni; stando al DM 236 del 14/06/1989 devo riservare almeno 1 posto auto per disabili ogni 50 posti auto; Posso mettere i posti per disabili tutti al piano seminterrato, quindi più vicini ad uno spazio a cielo aperto, oppure devo garantire i posti auto per ogni piano o compartimentazione?

Lo chiedo perché, senza pensarci, li avevo distribuiti nei vari piani e a revisione non mi hanno mai detto nulla; però in caso di incendio è più difficoltoso per un disabile raggiungere in autonomia un luogo sicuro (intendo uno spazio a cielo aperto) perché gli ascensori possono essere usati solo sotto la supervisione dei vigili del fuoco (se sono antincendio), e quindi dovrebbe aspettare il loro intervento.
gioma :
Puoi anche concentrare i posti auto disabili nel seminterrato, rispettando però sempre il numero minimo previsto dalla normativa.
Mr+Spock+ioso :
Ok, grazie mille!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.