"tavolare"

messaggio inserito martedì 17 marzo 2020 da desnip

desnip : [post n° 430043]

"tavolare"

Mi sapete dire cosa si intende per "tavolare"? Io so che era un vecchio sistema catastale...
gioma :
Anche qui:
www.treccani.it/vocabolario/ricerca/tavolare/
desnip :
Grazie, gioma. E' quello che sapevo anch'io, ma ho un utente che continua a scrivermi parlando di "tavolare" come qualcosa di diverso dal catastale e non capisco cosa voglia dire. Secondo me intende la pratica urbanistica, in contrapposizione a quella catastale.
patri :
Desnip, ha ragione il tuo utente.
Il sistema Tavolare (o Libro Fondiario) è un sistema di accertamento della proprietà di origine austro-ungarica ancora attivo in Trentino Alto Adige, in Friuli e credo in alcune zone del Veneto.
E' una specie di "catasto probatorio" che però viaggia in parallelo al sistema catastale ordinario, non lo sostituisce e da informazioni differenti.
Provo a farti capire con un esempio: un appartamento è identificato catastalmente da p.ed. e sub., ma anche da una "porzione materiale" che corrisponde alla proprietà. Se io faccio un estratto tavolare relativo alla p.m. 1 della p.ed. 123 trovo i proprietari, eventuali vincoli, servitù, ipoteche...
senza avere bisogno di recuperare l'atto e senza il pellegrinaggio alle Conservatorie dei registri immobiliari, che in queste zone non esistono.
Se hai bisogno di altre informazioni chiedi pure.
desnip :
Grazie mille, patri,, davvero preziosa/o. Avevo immaginato qualcosa del genere, perchè l'utente è effettivamente friulano. Io sono napoletana e quindi completamente all'oscuro della cosa. :-)
Ne approfitto allora per chiederti: per fare una fusione di unità immobiliari, è sufficiente agire sul catasto o bisogna fare anche la fusione "tavolare"?
patri :
Puoi fare la fusione solo in catasto, al nuovo sub. corrisponderanno semplicemente entrambe le porzioni materiali di partenza. E penso che ti convenga davvero fare così!
Non so in Friuli esattamente come funzioni, io ti rispondo dal Trentino, ma la fusione tavolare presuppone la modifica del Piano di divisione materiale dell'immobile che, nella maggior parte dei casi è un'operazione abbastanza complicata, soprattutto se hai a che fare con un condominio.
desnip :
Grazie ancora.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.