Fine lavori ed allegati vari

messaggio inserito giovedì 9 aprile 2020 da Campanellino

[post n° 430940]

Fine lavori ed allegati vari

Buongiorno, per la fine lavori di un intervento dove è stato sostituito il generatore di calore bisogna anche allegare la scheda tecnica del generatore dalla quale si vede che il requisito riguardante il rendimento termico utile nominale è rispettato?
:
allegare a chi? al Comune? io mai messo
bye
:
Scusa se mi inserisco, Campanellino, ma quindi tu hai presentato una Cila per la sostituzione di una caldaia?
Ecco, questa è la risposta a un mio post in cui si parlava di detrazioni fiscali e titoli autorizzativi.
:
Si esatto, mi riferisco ai documenti da allegare alla fine lavori che trasmetto al Comune: avendo cambiato la caldaia allego APE aggiornato (dato che è cambiato un fattore che influisce sui consumi) e, visto che per la nuova caldaia il rendimento termico minimo indicato da normativa deve essere rispettato mi chiedevo se dovessi allegare documentazione che lo comprova (senza fare un'intera relazione L.10 ovviamente)
:
@desnip: no, per la precisione si tratta di una SCIA alternativa a pdc perché comprendeva opere interne, apertura di una nuova finestra (quindi modifica di facciata che ha fatto scattare la scia alternativa) e tra le altre cose ANCHE la sostituzione della caldaia
:
La sostituzione del generatore di calore NON prevede un nuovo APE in quanto non è un intervento di ristrutturazione importante di primo o secondo livello bensì una riqualificazione energetica
bye
:
delli... ma che dici?!? certo che va aggiornato l'ape.
:
no scusa mi rimangio quello che ho detto.
L'APE non è necessaria per la semplice sostituzione del generatore, in virtù delle procedure semplificate introdotte dal 2009.
"...l'art. 31 della legge 99/09 esentano dall’obbligo e per i quali nel tempo si è attuata una semplificazione delle procedure di trasmissione, ossia quelli di cui ai commi 345, limitatamente alla sostituzione di infissi in singole unità immobiliari, 346 e 347 della Finanziaria 2007."
Anche se mi sembra la solita str... all'italiana.
:
non sapevo si potesse evitare l'APE per la sola sostituzione della caldaia...cmq si è intervenuti anche su altri sottosistemi (sostituzione radiatori, termostato, tubi) e soprattutto l'ho allegato anche per l'apertura della nuova finestra (modifica dell'involucro disperdente <25%). Ma il mio dubbio era un altro: per attestare che i requisiti della caldaia ed in generale dell'impianto sono rispettati devo allegare qualcosa? L'allegato al dduo 2456/17 dice che deve essere verificato il rendimento termico utile nominale (il che è assolutamente verificato) e, che se ciò è rispettato, si intende rispettata anche l'efficienza media stagionale dell'impianto...
:
In certi frangenti, per determinati interventi, basta l'AQE (sempre che non sia cambiato qualcosa in tempi recenti) e l'APE si redige in caso di compravendita o affitto. Per lo meno dove opero io.
Per interventi più "importanti", invece, occorrono entrambi contestualmente alla fine lavori.
Per le singole casistiche e cosa è necessario predisporre in funzione delle opere realizzate, basta consultare la normativa specifica.
:
Per Campanellino: C’è una guida ANIT fatta molto bene per sapere quali sono i vari adempimenti in funzione del tipo di intervento (energetico)... trovi una versione “nazionale” e una specifica per la Lombardia... l’attestazione dei requisiti della caldaia al comune non l’ho mai consegnata ( e tra l’altro... in che forma la consegneresti? La certificazione del produttore? Una dichiarazione della DL? ). Dichiari il valore nella pratica enea, nel caso il committente benefici della detrazione fiscale
Bye e buona Pasqua ;-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.