Consiglio universitario

messaggio inserito sabato 11 aprile 2020 da Alessandra99

Alessandra99 : [post n° 430994]

Consiglio universitario

Ho bisogno di un consiglio.
Sono iscritta al terzo anno di ingegneria edile-architettura (laurea magistrale) e stavo valutando il passaggio ad ingegneria edile (laurea triennale) in quanto gli esami di progettazione architettonica e disegno architettonico sono quelli in cui riscontro più "difficoltà". Mi sono accorta che la composizione architettonica e tutta la parte grafica non mi interessa. Qualcuno di voi ha esperienze del genere? Nell'ambito lavorativo quale laurea mi apre più chance?
lbmnn :
Da un punto di vista lavorativo, mi sento di sconsigliarti di passare da edile-architettura a edile, in quanto per esperienza ho notato una maggiore predisposizione a preferire gli edili-architetti agli edili. Se hai intenzione di intraprendere un percorso meno improntato alla progettazione architettonica, ti suggerisco invece ingegneria civile.
Alessandra99 :
Grazie per il consiglio :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.