Demolizione bagno

messaggio inserito venerdì 1 maggio 2020 da Ingvg

[post n° 431675]

Demolizione bagno

Buongiorno,
i miei clienti vorrebbero eseguire un’opera di manutenzione straordinaria su una casa composta da piano interrato, piano terra, piano primo e sottotetto.
Al piano interrato c’è una lavanderia, al piano terra un bagno (lavabo e wc) e al piano primo un bagno completo. Per allargare la cucina al piano terra, vorrebbero demolire il bagno (non disimpegnato, che dà direttamente sulla cucina). Notate qualche problema in termini di abbattimento barriere architettoniche o altro? Con la cila dovrei dimostrare l’adattabilità del bagno al piano primo (pur non essendo oggetto di manutenzione)?
Grazie
:
La norma riguarda gli interventi dalla Ristrutturazione Edilizia in su.
In ogni caso l'obbligo si applicherebbe a "interi edifici" (art. 1 della L. 13/89 ed art. 77 del D.P.R. 380/2001), così come conferma la Circolare Ministeriale (M.LL.PP) 22 giugno 1989, n. 1669/U.L.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.