tramezze: si ma quali?

messaggio inserito mercoledì 6 maggio 2020 da MIMI''

[post n° 431866]

tramezze: si ma quali?

Salve a tutti,
sono alle prime armi e mi sarebbe molto utile e formativo avere un vostro consiglio su un progetto di ristrutturazione di una casa dei primi anni '80. Ho la necessità di modificare lo spazio distributivo interno sostituendo le tramezze in laterizio con delle nuove partizioni...ma in che materiale?
- Cartongesso + lana di vetro?
- Forati?
Quali sono i pro e i contro di ogni alternativa? Anche in termini economici e di passaggio impianti?

Vi ringrazio molto!!
:
Sei un tecnico?
:
Non capisco che differenza ci sia tra "laterizi" e "forati"...
:
Ciao Desnip, nessuna, intendevo: demolire le tramezze attuali in laterizio e rifarle riposizionandole (sempre in laterizio o altro materiale)
:
Ciao Nina, più o meno..mi sono appena laureata
:
il cartongesso ha senso solo in determinate situazioni, ad esempio in un negozio o in un uffiicio, dove cioè può esserci necessità in futuro di effettuare modifiche.
in una residenza, non ha senso fare le partizioni tutte in cg anche per la loro difficoltà a reggere mensole e pensili e la loro fragilità se ricevono un urto forte. si usano normalmente i forati da 8, che a spessore finito oscileranno da 11 cm a 14 cm cm circa, a seconda se il rivestimento sia intonaco o ceramica.
Dici di essere neolaureata: ricorda che per lavorare devi obbligatoriamente avere superato l'esame di stato, essere iscritta all'albo e avere aperto partita iva. Non puoi in nessun modo fare prestazione occasionale.
:
dipende molto dalla ditta che farà i lavori. Ad esempio io non farei mai montare un tramezzo in cartongesso da una ditta che ha sempre lavorato il laterizio, mentre ci sono ditte che fanno solo cartongesso e sono velocissime
:
Grazie molte ArchiFra!!
(Non sono io il progettista, non ho nemmeno l'esperienza per esserlo, è solo un consiglio per una conoscente :) ) ...Capisco che sia una domanda molto generica, anche perchè probabilmente la risposta varierà anche rispetto al vano e alla sua funzione, ma mi chiedo se, con i soli forati, non ci possano essere problemi di dispersione acustica tra gli ambienti
:
MIMI se ti sei appena laureata dovresti aver fatto gli esami di tecnologia dell'architettura e la prestazione di una parete in laterizio dovresti conoscerla, così come dovresti conoscere quella di un cartongesso.
:
Così come posta, infatti, la domanda non ha molto senso.
Poichè, cito il corpo del post: <>, interpretando alla lettera, è necessario interpellare un tecnico abilitato per presentare una pratica. Sarà l'occasione per domandare consigli specifici e tecnico-economici per ottimizzare il progetto, l'esigenza ed il budget a disposizione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.