DISTANZA CONFINE VANO TECNICO SEMINTERRATO

messaggio inserito sabato 23 maggio 2020 da Sara

[post n° 432589]

DISTANZA CONFINE VANO TECNICO SEMINTERRATO

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di una delucidazione, in quanto stiamo progettando una piscina interrata con annesso vano tecnico seminterrato.
Tale vano quale distanza deve rispettare dal confine? Si può costruire direttamente a confine?
Sulle NTO del comune di riferimento non viene indicato nulla.

Grazie
:
Una piscina completamente interrata, è generalmente e pacificamente intesa dalla giurisprudenza come pertinenza ed è soggetta allo stesso regime giuridico dei manufatti interrati che, per loro natura, non soggiacciono alle norme delle distanze legali tra le costruzioni (DM 1444/68 e Codice Civile: lo scopo era quello di evitare la creazione di "intercapedine" insalubri e dannose), ma potrebbe permanere, invece, il solo rispetto delle distanze dai confini: non vi è chiarezza su questo aspetto ma tenderei a considerare un atteggiamento prudente.

rif.: TAR Campania, Sez. VIII, n. 3520/2015; C.Cassazione Civile, Sez. II, n. 9679/20174; T.A.R. Puglia, Sez.III n.3200/2014.
:
Buongiorno,
La ringrazio per la sua risposta.
Secondo il suo parere relativamente al vano tecnico ( locale seminterrato) lei andrebbe a costruire sul confine? Nel mio caso tale locale rimarrebbe comunque sotto il livello della quota del terreno confinante e nel raggio di 10 mt non vi sono altri edifici.
:
Anche per ovviare a problematiche future, nonché per una messa in opera più "agevole", mi terrei a debita distanza dal confine.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.