PARCHEGGIO AL PRIMO PIANO ...FA VOLUME

messaggio inserito giovedì 6 agosto 2020 da Daniele

[post n° 435239]

PARCHEGGIO AL PRIMO PIANO ...FA VOLUME

Buongiorno, sto progettando una piasta commerciale di 5.000 mq su un lotto di circa 14.000 mq, il proprietario mi chiede se nel progetto posso inserire un piano primo con altezza interna pari a 2,40 m, a destinazione parcheggio con relativa copertura.
Tenendo presente che ho esaurito la cubatura con la realizzazzione del commerciale e che per i parcheggi pertinenziali (Legge Tognioli) ho lo spazio a suffienza; il quesito a cui non riesco a venirne a capo è se il PARCHEGGIO al P1° di un edificio FA' CUBATURA e quindi va scomputato nella volumetria consentita.

spero di essere stato chiaro.

Grazie
:
Si fa volume!
:
Certo che fa volume. Perchè ti viene il dubbio?
:
Mi associo a Desnip e ti chiedo perchè ti viene il dubbio che una superficie coperta non sia computata nel volume
:
il dubbio me lo ha fatto venire il committente il quale dice di aver parlato con un suo conoscente e che nel caso specifico in un suo progetto il Comune non hanno tenuto conto della cubatura realizzata per l'esecuzione di un parcheggio al piano primo in quanto sotto ad una altezza utile abitabile.
Ma a mio avviso e per mie conoscenze rientrano, come dite voi, nel calcolo dele cubature, ma volevo comunque togliermi il dubbio.
:
Ah... io lo dico che invece di studiare, prendere una laurea e fare l'architetto dovevo fare "miocuggino" che sa tutto...
:
Non è un discorso di "ammiocugino", ma solo di confrontarsi quando vengono posti dei quesiti non conformi alla normalità ed avere come risposta un esempio concreto di qualcosa di eseguito.
Comunque l'arcano è risolto, per quanto comunicato dal conoscente al mio committente il tutto era frutto di un Piano Integrato sottoscritto che il Comune.
:
Un conto e' parlare ed ascoltare cosa dice un collega, un conto e' dare fiato al cliente che ha parlato con suocuggino. Nella fattispecie, l'esempio che hai postato e' scontato e banale: se per un attimo hai tentennato davanti all'appunto del cliente ignorante ci perdi in credibilita'... secondo me.
:
Davanti al cliente ho mantenuto la stessa linea corretta che avete confermato anche voi e la normale regola, ma avendomi messo la pulce nell'orecchio mi sono voluto confrontare ..... tutto qua!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.