Condono

messaggio inserito martedì 8 settembre 2020 da Mara85

[post n° 436442]

Condono

Buona sera vorrei farle una domanda mio padre anni fa pago un condono di una casetta di 23 metri quadri sul terreno di mio nonno ora defunto però il condono e a nome di mio padre quindi la domanda è mio padre e proprietario di quella casetta o ne rientrano anche le mie zIe e mia nonna in attesa di una sua risposta la saluto e la ringrazio
:
Ci sono un po' di cose da chiarire, in primis se la casetta è stata edificata da suo nonno, o successivamente alla sua morte.
Non è chiaro, inoltre, come il condono sia a nome di suo padre; la richiesta di condono, infatti, può essere inoltrata solo dal proprietario del terreno su ciò è edificato il manufatto abusivo.

In ogni caso il terreno, per diritto di successione, diviene di proprietà di tutti i figli e della moglie del defunto - ( in particolare il 50% va alla moglie, il restante 50% è diviso equamente tra i figli) - a meno che non ci sia un testamento in cui venga specificato diversamente.
Di conseguenza anche la casetta condonata rientra nelle proprietà comuni (anche se il pagamento è stato effettuato solo da suo padre), salvo, come detto sopra, diverse disposizioni testamentarie, in quanto edificata su suolo comune. Suo padre, comunque, se in possesso delle ricevute di pagamento dell'oblazione e degli oneri concessori, potrebbe, tuttavia, ottenere un parziale risarcimento corrispondente alle quote degli altri aventi diritto.

Tutto ciò dando per scontato che la sanatoria sia stata concessa, visto che Lei parla di richiesta di condono e non di, per l'appunto, sanatoria.

:
Mio nonno quando questa casetta fu condonato a nome di mio padre era ancora in vita
:
si rivolga a un tecnico del luogo che potrà verificare i documenti e le intestazioni effettive. su un forum è impossibile risponderle data la delicatezza della questione.
:
Comunque, a prescindere da chi ha fatto la domanda di condono (tanto all'epoca facevano un po' come gli pareva), la casa segue l'asse ereditario e sicuramente la proprietà non è legata a chi ha pagato il condono.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.