difformità paesaggistica

messaggio inserito giovedì 10 settembre 2020 da lorenzo

[post n° 436539]

difformità paesaggistica

Buongiorno!
devo fare pratica edilizia per una copertura su alcuni silos di un impianto industriale.
tale impianto si trova sulla riva del fiume Serio, quindi è soggetto ad autorizzazione paesistica.
quando hanno costruito l'impianto hanno presentato dei disegni e documenti che non rispecchiano la realtà che poi è stata realizzata; in particolare l'altezza dichiarata dei silos è inferiore di un paio di metri dal reale e la schermatura richiesta dalla allora commissione paesaggistica non copre la sommità dei silos.

ora mi si chiede di realizzare una copertura metallica sopra i silos che sporgerà di un altro paio di metri oltre l'esistente.
il tecnico comunale dice che a livello comunale non c'è problema, si pagherà una multa per la difformità e si andrà in deroga per quanto concerne l'altezza.

il problema è l'autorizzazione paesaggistica. Che Voi sappiate come ci si deve comportare in questo caso? c'è una sanatoria, un qualcosa che permetta di sanare la difformità e presentare una nuova richiesta di autorizzazione paesaggistica?

grazie
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.