Interventi di cui all'art. 10 dpr 380/01

messaggio inserito giovedì 17 settembre 2020 da desnip

[post n° 436896]

Interventi di cui all'art. 10 dpr 380/01

Gli interventi di cui all'oggetto non sono incentivabili con detrazioni fiscali, giusto?
:
Intendi il 110? I primi due commi direi di no...la ristrutturazione edilizia dipende, anche se servisse il pdc bisogna fare distinzione con le recenti modifiche all'art 3 - comma d (sempre 380). Esempio, anche se demolisci/ricostruisci cambiando sagoma, volume, prospetti ecc rientra nel 110 a patto che non sei in zona con vincoli (paesaggistico ecc) e fuori da zone A.
:
Ciao Pix. Intendevo qualunque tipo di detrazione e, per estensione, anche il 110.
A parte le recenti modifiche del d.l. semplificaizoni, ho un committente che ha un pdc per demolizione e ricostruzione a parità di volume. Siccome la categoria di intervento con cui è stato richiesto il p.d.c. è proprio l'art. 10, mi sorge il dubbio che possa avere qualche forma di agevolazione, visto che la norma fa riferimento all'art. 3...
:
Allora, se non ricordo male, un intervento dell'ing. Prisinzano di ENEA in uno dei seminari sul web disse che se non c'e' aumento di volume, l'intervento rientra nelle agevolazioni
:
Con tutto il rispetto per l'ing. Prisinzano, ma questo lo sapevamo già... :-))))
Il problema è che qua c'era un intervento che poteva essere chiesto ai sensi dell'art. 3 lettera d), anche prima delle modifiche, ma è stato chiesto un pdc ai sensi dell'art. 10.
Ora, poichè l'AdE fa esplicito riferimento all'art. 3, non vorrei che questo gli facesse perdere le agevolazioni...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.