Detrazione tinteggiatura interna fuori CILA

messaggio inserito sabato 3 ottobre 2020 da Gianrebus

[post n° 437727]

Detrazione tinteggiatura interna fuori CILA

Buongiorno a tutti, devo eseguire lavori di manutenzione straordinaria nel mio appartamento (sono ingegnere abilitato ma non pratico, quindi non avvezzo a pratiche edilizie). Ho avviato l'iter per la CILA e incaricato un'impresa per i lavori tuttavia, al termine del cantiere, vorrei far eseguire la tinteggiatura interna da un'altra ditta ma vorrei evitare la comunicazione all'ASL e la nomina del CSE. Se io chiudessi la CILA e poi incaricassi il pittore l'intervento sarebbe comunque detraibile al 50% perché legato alla manutenzione straordinaria? Anche se la CILA è chiusa?
:
Ipoteticamente no perchè lei richiederebbe la detrazione (intendo per i pittori) su una pratica ai quali non ottempererebbe all'81/2008. Quindi o non usufruisce della trazione per la tinteggiatura oppure trova un pittore che sia lavoratore autonomo.
:
Non sarebbe detraibile perchè per fare quel che vuoi fare tu la tinteggiatura diventerebbe un'opera a parte di m.o. quindi non detraibile.
Se invece vuoi intenderla come prosecuzione dell'intervento precedente, devi ottemperare agli obblighi di sicurezza come ti suggerisce Pix.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.