Art. 873 CC Distanze nelle costruzioni.

messaggio inserito lunedì 19 ottobre 2020 da BRB

[post n° 438401]

Art. 873 CC Distanze nelle costruzioni.

Il Codice civile entrò in vigore il 21 aprile 1942... ma nel tempo ha avuto modifiche ed integrazioni. Qualcuno sa la data precisa in cui è entrato in vigore l'articolo 873 (che appartiene alla SEZIONE V - Della proprietà edilizia) ??
:
Stessa data. Consiglio: vedi sempre il sito "Normattiva" della Presidenza del CM, riferimento unico e preciso per ctrl nrome in vigore e novelle varie
:
Molte grazie arch_mb
:
...riflessione :
Rilevando la situazione di un fabbricato di civile abitazione, costruito con regolare licenza nel 1956 (circa), posto ad una distanza inferiore di 3mt dal confine attuale (al momento non so se quel confine in passato fosse diverso da come è adesso).
Se il vicino non ha mai contestato questa "irregolarità" rispetto alla distanza dal confine (il terreno adiacente è coltivato ad olivi, non ci sono fabbricati, siamo in zona agricola)
...e anche il comune nella licenza edilizia che aveva rilasciato nel 1956 non aveva messo in evidenza questa "problematica".
Come tecnico come dovrei comportarmi adesso ?
Qualcuno ha avuto esperienza di una circostanza simile ??

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.